Le lasagne di Apicio

Nel IV Libro del De re coquinaria di Apicio ritroviamo le lagane cucinate in modo da trasformarle quasi in un emblema del "mangiar da ricchi".

[Leggi tutto l'articolo...]


Maiale alle mele (Apicio 168)

Marco Gavio Apicio da sempre considerato il maggior esperto di gastronomia della Roma del basso impero, famoso per i sontuosi banchetti che era in grado di bandire.

[Leggi tutto l'articolo...]


Lampascioni di Apicio

Questi bulbi rosei dall’ aspetto falsamente innocente, saranno stati amari come il fiele ma avevano la fama di essere ottimi afrodisiaci, e percio’ erano molto quotati e venivano serviti  durante il banchetto nuziale

[Leggi tutto l'articolo...]


La Giardiniera di Columella

Sulla tavola degli antichi comparivano i cavoli, le lattughe, la rucola, la cicoria, i cardi, il crescione, il coriandolo, il cerfoglio, l’ aneto, le carote, il sedano, l’ aglio, le cipolle,...

[Leggi tutto l'articolo...]


Le salse nella Roma Antica

Tra le molte ricette che Catone, Columella e soprattutto Apicio ci hanno tramandato, se ne ripropongono (in corsivo nel testo) alcune di più facile realizzazione

[Leggi tutto l'articolo...]


 

Amici

Partner