11

Tra le molte ricette che Catone, Columella e soprattutto Apicio ci hanno tramandato, se ne ripropongono (in corsivo nel testo) alcune di più facile realizzazione, il fine è quello di permettere di “provare” i sapori degli antichi senza lasciarli per quanto è possibile alle sole interpretazioni letterarie.

 

 

Salsa per le sarde: pepe, ligustico, menta, cipolla cotta, miele, aceto e olio oppure pepe origano, menta, cipolla, un po’ d’ aceto e olio (A. IX, X, 3 )

Salsa per carne lessa: pepe, prezzemolo, salsa di pesce, aceto, datteri, cipolle, olio. (A. VII, VI, 2)

Salsa bianca per carni sminuzzate: pepe, comino, ligustico, semi di ruta, prugne di Damasco. Bagnare con vino melato e aceto. Agitare il tutto con timo e origano.(A. VII, VI, 6)

Altra salsa bianca per carni sminuzzate. Pepe, timo, comino, semi di sedano, finocchio, menta, bacche di mirto, uva passa. Temperare con vino melato. Agitare con un ramo di santoreggia.(A. VII, VI, 7)

Salsa di comino Pepe, ligustico, prezzemolo, menta secca, un po’ di comino, miele, aceto e salsa di pesce . (A. I, XV, 2).

Salsa per la sarda. Pepe, origano, menta, cipolla, un po’ d’ aceto (A. IX, X, 3)

Condimento piccante. Menta, ruta, coriandro, finocchio, tutto fresco; ligustico, pepe, miele, salsa di pesce. Al bisogno, aggiungere aceto. (A. I, XXI)

Pubblicato in: antico
3908

Partner