Un'Italia a tavola

Pizza allo Scarpariello ..la proposta della Pizzeria Saviello-Salerno- per Un'Itàlia

Nelle ricette Campane, non poteva certo mancare la Pizza! Proporre la classica Margherita sarebbe stato troppo banale, ed altrettanto banale sarebbe stato proporre qualcosa con effetti speciali e ingredienti costosi e di tendenza.

Un'Italia:150 anni, 150 piatti, 150 territori, 150 vini…la scommesa di SapereSapori e Città del Vino

La scommessa di SapereSapori e Città del Vino è raccontare, ancora una volta, piatti d’altri tempi e vini orgogliosi che fanno parte della nostra storia e della nostra gente, piatti spesso tramandati a voce e mai scritti e vini,  che il tempo puo’ aver modificato le tecniche di lavorazione , ma che il gusto riproposto è sempre lo stesso.

Pubblicazioni News

04

E' m piatto semplice semplice, che s'ha da fa in primavera, quanno le fave ce fanno soride ne li campi, magara vicino ar pecorino der pastore ... e er carciofo, che spera de fiorì, viè corto ar matino nella bruma, fresco e croccante com'a pochi ... 'A trippa conclude sta questione, ar dente, saporita, nutriente ... e che fa bene, ar corpo e ar portafojo ...

Sbollenti 'a trippa, già lavata, co le fave, sbucciate, ner pentolone, ma pe poco, che la cottura ha da finì ne'a casserola.

E 'nfatti dopo scoli tutto e le metti a fasse ner soffritto de cipolla e carota co 'm par de foje d'alloro fresco e er pepe 'n grani, che addorsce le fave!

Fai annà tutto a foco lento, e magari de tanto'n tanto allunghi co l'acqua de cottura de trippa e fave ... che qua 'n se butta gnente! Dopo na mezz'oretta arzi er foco e sfiammi co m pò de bianco (quello che già 'n te sei bevuto ...).

Ner mentre hai da capatte li carciofi a spicchietti fini fini, perchè se devono accroccantà per bene nell'ojo bollente. Li fai annà co no spicchietto d'ajo 'n camicia e m pò de mentuccia!

Quanno 'a trippa co 'e fave s'è cotta e li carciofi sò croccanti, unisci er tutto dentro a 'm ber piatto de tera cotta ... pecorino a scaje de sopra, mentuccia e na sporverata de pepe appena macinato ... e er gioco è fatto!

T'ariempi er buzzo e n'c'hai da lamentatte, che stai apposto tutto er giorno co 'r soriso e stai leggero leggero ... se l'ingredienti sò quelli boni!

 

Pubblicato in: Un'Itàlia
2027

Sapori dimenticati

Il frutto dimenticato... Il Mirabolano

I frutti del mirabolano sono sferici, con epidermide glabra, priva di tomento; ci sono varietà a frutto rosso e di mirabolano a frutto giallo
I fiori compaiono all’inizio della primavera, sono piccoli,con petali di colore bianco o rosato, singoli o riuniti in piccoli grappoli.

La mela d'Oriente: il kaki

Le prime notizie di questa specie risalgono ai Greci. Il nome Kaki compare in Giappone alla fine dello scorso millennio. Intorno alla metà del 1800 viene diffuso in America e Europa. I primi impianti specializzati in Italia sono sorti nel Salernitano a partire dal 1916, estendendosi poi in particolare in Emilia.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.