Un'Italia a tavola

Polenta e Bruscitt.. la proposta dell'Albergo Sacro Monte (Va) per Un'Itàlia

Bruscitt ovvero bruscolini, poiché la carne viene sminuzzata grossolanamente sul tagliere con il trinciante, in modo da ottenere pezzettini della grandezza di un fagiolo.

Maltagliati con fagioli... la proposta di Paolo per "Un'Itàlia"

Ferriero Corbucci (scomparso qualche anno fa) è stato uno dei Partigiani simbolo della Resistenza della nostra Provincia (Pesaro) fu trovato, ormai stremato dalla stanchezza e dalla fame, da un contadino del luogo, che lo raccolse semi-svenuto e lo portò con sè a casa sua.Qui la moglie del contadino, rifocillò con un buon piatto di maltagliati con fagioli il giovane Ferriero, che da allora per Lui rimase sempre un piatto che, oltre a salvargli la vita, gli diede la forza di riprendere a combattere contro i nazi-fascisti, per la libertà e la democrazia,

Pubblicazioni News

05

La cucina del nostro territorio è rivolta all'uso del nostro aglio bianco polesano che ha ottenuto la certificazione DOP.Viene utilizzato in diverse occasioni tanto che è stato coniato il motto: "Oro bianco.. non solo in cucina"

 

Si trita dell'aglio(circa 4 spicchi a persona) e si mette in un tegamino con 4 filetti di acciughe sott'olio(una volta si usavano le sarde messe prima sotto sale e poi sotto olio),4 cucchiai di olio e si passa tutto a fuoco lento solo il tempo necessario a sciogliere le acciughe(l'aglio non deve abbrustolire !)
.fatto.Di solito basta il tempo di cottura degli spaghetti.

Più facile,semplice e saporito di così.........

Pubblicato in: Un'Itàlia
2122

Sapori dimenticati

Il frutto dimenticato... Il Mirabolano

I frutti del mirabolano sono sferici, con epidermide glabra, priva di tomento; ci sono varietà a frutto rosso e di mirabolano a frutto giallo
I fiori compaiono all’inizio della primavera, sono piccoli,con petali di colore bianco o rosato, singoli o riuniti in piccoli grappoli.

La mela d'Oriente: il kaki

Le prime notizie di questa specie risalgono ai Greci. Il nome Kaki compare in Giappone alla fine dello scorso millennio. Intorno alla metà del 1800 viene diffuso in America e Europa. I primi impianti specializzati in Italia sono sorti nel Salernitano a partire dal 1916, estendendosi poi in particolare in Emilia.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.