Un'Italia a tavola

“Infiggnulate” .. la proposta del Comune di Poggioreale (TP) per "Un'Itàlia"

Pagnottelle farcite di salsiccia, cipolla e pecorino, dal nome dialettale di “Infiggnulate” sono una ghiotteria che si trova solo a Poggioreale (TP)

Supa 'd coj ( ZUPPA DI CAVOLI)la proposta di ProLoco Fiorano Canavese (To) per Un'Itàlia

Piatto tipico della tradizione canavesana fatta secondo le tradizioni rimandate dai nostri nonni e ancora oggi nel nostro paese, FIORANO CANAVESE, è tradizione cucinare e mangiare questo piatto il giorno del Santi (1 Novembre)

Pubblicazioni News

07

Qui si parla di fagioli borlotti. Un tempo erano molto noti quelli di Mangia. E la Regione Liguria li ha messi nel suo atlante perché sono una delle cultivar più antiche.Arcola aveva tanta acqua e quindi una cultura forte del fagiolo fa parte del suo quotidiano

Ingredienti per 4 persone
400 gr. di pomodori freschi ben  maturi
300 gr. di fagioli freschi sgranati (borlotti o grignolati ) sbollentati in acqua salata
150 gr. di pancetta tritata
1 bicchiere di vino bianco
uno spicchio di aglio
mezza cipolla
due o tre foglie di salvia
olio extra vergine di oliva
prezzemolo e sale q. b.
400 gr. di tagliatelle

Tritare finemente la pancetta, lo spicchio di aglio, un po’ di prezzemolo, la mezza cipolla e far soffriggere nell’olio extra vergine di oliva. Quando il tutto è ben dorato aggiungere il bicchiere di vino bianco e lasciare sfumare.
Aggiungere i fagioli sbollentati e ben scolati, le foglie di salvia e i pomodori precedentemente passati. Se fosse necessario, per raggiungere la cottura dei fagioli aggiungere un po’ di acqua calda
A parte far cuocere in abbondante acqua salata e bollente le tagliatelle A cottura avvenuta (al dente)  saltare nel sugo precedentemente preparato e servire con abbondante spolverata di pecorino

Pubblicato in: Un'Itàlia
1427

Sapori dimenticati

La Mela Cotogna..simbolo d’amore e di fecondità.

Introdotta in tempi antichissimi era già conosciuta presso i greci e i romani che la consumavano cruda con il miele o per produrre una specie di sidro, simbolo d’amore e di fecondità.

Un ortaggio da scoprire: il topinambur

Non v'è dubbio che si tratti sempre di un cibo salutare e nutriente. Durante il periodo di razionamento delle patate i topinambur sono comparsi nei negozi a prezzi inusitati e si sono fatti onore anche sulle mense signorili.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.