Un'Italia a tavola

RISOTTO DELLA "FATTORIA" ..la proposta dell'Agrit. La Fattoria di Pozzo d'Adda (Mi) per Un'Itàlia

Il risotto è un piatto tipico della cucina italiana di cui parecchie versioni da attribuire proprio alla cucina tipica lombarda.

LA TRIA CU LI MUGNULI..la proposta del Rist.Il Bacaro-Lecce- per Un'Itàlia

Tra le piante spontanee del leccese ci sono i mùgnuli, un tipo di cavolo broccolo con piccole fiori coltivato da sempre. A conferma dell’antico impiego dei mùgnuli basterebbero le numerose ricette tradizionali che lo vedono protagonista

Pubblicazioni News

30

Piatto tipico della zona a sud della Carinzia  del periodo autunnale

 

 

Ingredienti:   
    Per la pasta:
    1 uovo, 130 g di farina,Olio di semi,Acqua tiepida,sale
    Ripieno:    500 g di pere secche (Klotzn)
½ cipolla
200 g di ricotta fresca (o di polenta)
Tempi    1 ora più il tempo di cottura delle pere
Ricetta:   
    Fate bollire le pere secche per circa 1 ora, quando sono morbide scolate e quindi si macinatele.
Soffriggete in un po’ di burro la mezza cipolla tritata.
Mettete in una ciotola la ricotta ( o la polenta), aggiungete la cipolla soffritta, le pere secche macinate e mescolate sino ad amalgamare bene il composto.
Amalgamate con l’acqua tiepida il sale, impastate la farina con l’uovo ed aggiungete l’acqua fino ad ottenere un composto omogeneo morbido. Tirate la pasta con il matterello per ottenere una sfoglia e ritagliate dei dischetti di 7/8 centimetri di diametro. Mettete al centro di ogni dischetto una cucchiaiata di ripieno, ripiegate la pasta a mezzaluna e pigiate sui bordi con le dita per chiuderla bene.
Fate bollire i ravioli in acqua leggermente salata, quando vengono a galla scolateli,  posizionateli sul piatto di portata e condite con burro fuso.

 

www.Dagiusi.it

Pubblicato in: Un'Itàlia
2002

Sapori dimenticati

L'acetosa

Un tempo l'acetosa era una delle verdure più consumate. Oggi, in Italia è pressoché scomparsa dai mercati. Pochi mazzetti di fresche foglie in primavera sul banco di qualche erbivendolo appassionato richiamano antiche abitudini

Il frutto dimenticato... Il Mirabolano

I frutti del mirabolano sono sferici, con epidermide glabra, priva di tomento; ci sono varietà a frutto rosso e di mirabolano a frutto giallo
I fiori compaiono all’inizio della primavera, sono piccoli,con petali di colore bianco o rosato, singoli o riuniti in piccoli grappoli.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.