Un'Italia a tavola

Un'Itàlia: i 150 piatti che più rappresentano la cultura gastronomica italiana

Mezze maniche con broccoletti.. proposto dallo Chef Salvatore Alessi
Una sintesi molto rappresentativa di quanto il territorio nisseno possa offrire.

Un'Italia:150 anni, 150 piatti, 150 territori, 150 vini…la scommesa di SapereSapori e Città del Vino

La scommessa di SapereSapori e Città del Vino è raccontare, ancora una volta, piatti d’altri tempi e vini orgogliosi che fanno parte della nostra storia e della nostra gente, piatti spesso tramandati a voce e mai scritti e vini,  che il tempo puo’ aver modificato le tecniche di lavorazione , ma che il gusto riproposto è sempre lo stesso.

Pubblicazioni News

31

pappa al pomodoro che nei suoi ingredienti principali vuole richiamare
i colori della nostra bandiera (rosso del pomodoro-bianco della cipolla ed il verde del basilico)-E' naturalmente dedicato all'Unita' d'Italia come da programma.

Pronti per preparare piacevole pasto?Presentiamo profumata,
portentosa,popolana,provocante “Pappa pomodoro patriottica”
pro pingue, pio “Poverello”

Prendiamo :-
pane passato,pomodorini “pachino”,polposo porro,
peperoncino piccante,profumo  pepolino,
prezzemolo primaticcio, pastinache.

Proseguiamo :-
porre pentola profonda,poggiandola piastra
pigiandone pulsante piezoelettrico.

poi :-
pignatta pronta,procedere pazientemente ponendoVi
progressivamente :-
-preziosa “prima pigiatura”,porro,pomodori,pepolino,prezzemolo,pastinache.
Prenderemo,poi,poltiglia prosperoso pane pigiato,prelevandolo piattone pieno provvido
piovasco pazientemente procurato precedenza

Pazientare parecchio...poichè pappa  preferisce
 piccoli,pazienti,paradisiaci propositi…

Proposta paterna :-
...poi, perbacco!,preferirei proporre,
plagiando paludati Professori, pioggia provvido
pecorino peperino “pienzino”.
 (Pazienza…  pardon ....!!!  )
Profumo pimpante, produrrà poetici “pensierini”

Pronti per pappare ?
...prendere posto…!
Proposta per pranzo paritario:-
...Pappa pomposamente proposta,produrrà pura
piacevolezza probi plebei,portata prosperose
prestanti procaci pulzelle paesane…
…”post porcum paenitaentia”

Prosit!

  www.bucadisanfrancesco.it
Pubblicato in: Un'Itàlia
1548

Sapori dimenticati

Il corbezzolo

Fiorisce in ottobre-novembre ed i frutti maturano nell'anno successivo alla fine dell'estate ed in autunno di modo che la pianta ospita contemporaneamente fiori, frutti immaturi e frutti maturi, il che la rende particolarmente ornamentale.

La Mela Cotogna..simbolo d’amore e di fecondità.

Introdotta in tempi antichissimi era già conosciuta presso i greci e i romani che la consumavano cruda con il miele o per produrre una specie di sidro, simbolo d’amore e di fecondità.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.