Un'Italia a tavola

Lu ciammellottu .. la proposta dell'Agrit. Coroncina di Belforte del Chienti-(MC) per Un'Itàlia

Non era raro che sulle tavole marchigiane, apparecchiate per la colazione, comparissero ciambelle e ciambelloni per rallegrare l'inizio della giornata a grandi e piccini...

Abbacchio alla cacciatora ..la proposta della Pro Loco Tor Tre Ponti (LT) per "Un'Itàlia"

Uno dei piatti più popolari della tradizione contadina laziale.

Pubblicazioni News

31

(Gnocchi di polenta gratinati con salsiccia e broccoletti)

una ricetta ripresa dall'usanza povera di non buttare mai niente,in questo caso la polenta ,per farne un succulento primo piatto!
gli gnocchi di polenta erano chiamati "Suricitti" per la loro forma che assomiglia ad un topolino

 

Preparare la polenta con 1 lt d'acua  e 200gr di farina di mai "ottofile" (25 minuti), fare raffreddare.Intanto sbollentare 300 gr di broccoletti per 10 minuti e poi tagliare le cimette. Rimpastare la polenta con un po' di farina bianca e di mais e confezionare gli gnocchi; metterli in un piatto da forno
leggermente imburrato con sopra 200 gr di salsiccia sbriciolata e le cimette dei broccoli, spolverare con 50 gr di parmigiano e cuocere in forno 180° per 10 minuti

 

www.volpeeuva.it

Pubblicato in: Un'Itàlia
1862

Sapori dimenticati

Il frutto dimenticato: la nespola

Nella tradizione contadina era considerato un frutto ricco di proprietà (in effetti è ricco di fibre, zuccheri, sali minerali, acidi organici e vitamina A). Ma non solo: i contadini se ne servivano anche per scandire il passare delle stagioni.

Il bergamotto

La presenza del Bergamotto in Calabria sarebbe stata accertata tra il XIV ed il XVI sec., ed il primo "bergamotteto" sarebbe stato impiantato intorno al 1750.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.