Un'Italia a tavola

Soufflè ai Lampascioni ..la proposta del Rist.Don Matteo-Matera- per Un'Itàlia

I protagonisti della cucina materana sono sopratutto legumi e verdure, ingredienti genuini che rispecchiano una vita contadina semplice. I lampascioni sono un prodotto che in tutte le preparazioni va cucinato con molta semplicità, poiché il già forte sentore di amaro è sufficiente per dare il tipico carattere che fa di questa radice una vera leccornia

Risotto alla Monzese..la proposta di Desco Italia DOC per Un'Itàlia

Uno dei piatti piu saporiti della cucina lombarda, tipico della Brianza, la zona che da Milano porta a Lecco, dove la "luganega" la salsiccia brianzola, diventa protagonista.

Pubblicazioni News

09

La tradizione è alla base della cucina umbra, è una cucina semplice, con lavorazioni in genere non troppo elaborate, che esaltano i sapori delle materie prime. La lumaca, nel racconto dei nonni, era considerata un "cibo da poveri" veniva raccolta a mano e preparata cotta in diversi modi.

 

Occorrente per 4 persone

Lumache di terra selvatiche di dimensioni media kgm 1
2 foglie di alloro, 2 rametti di timo selvatico
3 rametti maggiorana 1 rametto di salvia
2 di rosmarino 2 ciuffi di finocchio selvatico fresco
2 spicchi di aglio pepe q.b.peperoncino q.b.
sale q.b.ed abbondante olio di oliva extravergine umbro.


Mettere in una teglia ampia olio in quantità
 farci soffriggere aglio ,poi versare le lumache nella teglia (Precedentemente ,ben pulite e spurgate )
aggiungere sale ,pepe,peperoncino gli altri odori legati con filo da cucina ,poi una piccola quantità degli odori vanno frullati per poter essere piu' amalgamati come aroma .
quando le lumache iniziano a cuocere ,aggiungere un bicchiere di vino bianco e a metà cottura ,aggiungere due o tre mestoli di salsa di pomodoro
Cuocere per circa 1 ora o piu' a seconda della dimensione delle Lumache .

NB non far asciugare troppo il condimento ,eventualmente aggiungere o vino o olio o un poco di acqua .
Vanno servite calde 
E mi raccomando non bere acqua quando si mangiano
Per noi Umbri il miglior vino da servire è IL Sagrantino

www.malvarina.it

Pubblicato in: Un'Itàlia
5203

Sapori dimenticati

Il "Frico" Friulano

La prima ricetta scritta, con il nome di “Caso in patellecte” si trova nel “Libro de arte coquinaria” di Maestro Martino

Il corbezzolo

Fiorisce in ottobre-novembre ed i frutti maturano nell'anno successivo alla fine dell'estate ed in autunno di modo che la pianta ospita contemporaneamente fiori, frutti immaturi e frutti maturi, il che la rende particolarmente ornamentale.


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.