Un'Italia a tavola

Cacciucco Livornese ..la proposta dello Chef M.Rongo-ristorante Aragosta-Livorno- per Un'Itàlia

Il cacciucco è un piatto a base di pesce, il più propriamente tipico della cucina livornese,numerose sono le ipotesi sulle origini del piatto: la piu' accreditata pare fosse quella che sia nato con gli avanzi della pesca rimasti invenduti. Naturalmente la caratteristica di questa zuppa di pesce tipica della città di Livorno è che il pesce sia della costa livornese per esprimere al meglio tutta la sua territorialità

Tagliata all'Aretina.. la proposta dell'Osteria La Corte dell'oca di Subbiano-Arezzo- per Un'Itàlia

Le carni in Toscana  sono eccellenti: nell'allevamento dei bovini la razza principale presente  è la chianina,la cui carne  si caratterizza per sapore e aroma tutti particolari, da cui si ottengono la bistecca alla fiorentina, il peposo.. e la tagliata

Pubblicazioni News

09

La cucina bergamasca è semplice e varia.  La polenta taragna con l'umido di coniglio è un piatto della domenica ed è un abbinamento che si ha sempre piacere riassaporare e riscoprire

 

1 Coniglio spellato di 1,5 Kg a pezzi (15 pezzi),500 gr di pancetta salata a julienne,1 rametto di salvia,1 rametto di rosmarino.100 gr burro ,50 cc di olio d'oliva,200 cc di vino rosso,sale e pepe q.b.

In una casseruola abbastanza capiente mettere a freddo tutti gli ingredienti meno il vino rosso ed il sale. Accendere il gas e coprire , lasciando cuocere lentamente, mentre il coniglio spurga la sua acqua e la pancetta si scioglie lentamente per circa 30 minuti.Togliere il coperchio e mettere in forno , mescolando delicatamente, e lasciare asciugare l'acqua di cottura (170°per 30 minuti circa) Quando il coniglio è asciutto , bagnarlo con il vino rosso e mescolarlo: continuare la cottura sino a quando il coniglio risulta ben rosolato (il vino rosso ammorbidisce il sapore e favorisce la doratura).Prima di mettere il sale è meglio assaggiare: a volte la pancetta è già abbastanza saporita e non vuole sale.

Impiattarlo sopra una morbida fetta di polenta .

Buon appetito

Ezio Comi

www.ristorantelasosta.it

Pubblicato in: Un'Itàlia
5598

Sapori dimenticati

In Italia non si conoscono più le varietà ortofrutticole e abbiamo un'alimentazione che si è impoverita.

La meccanizzazione dell’agricoltura ha spazzato via le vecchie varietà ortofrutticole

Il frutto dimenticato... L'Azzeruolo

Le azzeruole (molto gustose, che ricordano il sapore delle nespole) consumate fresche sono dissetanti, rinfrescanti, diuretiche e ipotensive


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.