Un'Italia a tavola

Suricitti ..,la proposta del Ristorante “La volpe e l’uva” di Macerata per Un'Itàlia

una ricetta ripresa dall'usanza povera di non buttare mai niente,in questo caso la polenta ,per farne un succulento primo piatto! gli gnocchi di polenta erano chiamati "Suricitti" per la loro forma che assomiglia ad un topolino

Trippe arcolane ..la proposta della ProLoco Arcolana (SP) per "Un'Itàlia"

La cultura della trippa. Popolare e amatissima. Il brodo di trippa era assai corroborante e veniva consumato anche alle dieci di mattina.

Pubblicazioni News


Tradizione del gusto

 

28

 Il pesce di lago come il luccio, la tinca, il coregone, il lattarino, il persico sono prodotti diversi dai pesci di mare e non possono ad essi essere comparati, avendo sapori del tutto particolari 


[Leggi tutto...]

17

 

Fès città aperta e tollerante  fin dalle sue lontane origini dell’808. I vari popoli che sono transitati sul suo territorio, come i tunisini e gli ebrei,  hanno lasciato il segno nella cucina locale

 


[Leggi tutto...]

03
Ascoli non si trovano solo le olive ma anche i piconi... una meraviglia al palato In quanti si possono fare ???  Al momento ho trovato questi m...


[Leggi tutto...]

Pagina 1 di 21Primo   Precedente   [1]  2  3  4  5  6  7  8  9  10  Prossimo   Ultimo   

Sapori dimenticati

La Nocciola

Il nocciolo, ampiamente diffuso in tutte le regioni temperate dell'emisfero boreale, è stato uno dei primi fruttiferi utilizzati e coltivati dall'uomo, rappresentando già per le prime popolazioni nomadi un'importante fonte di energia.

Un frutto dimenticato: la giuggiola

 

Molti cibi,  nel tempo, sono stati abbandonati, venivano usati comunemente ogni giorno sulle tavole di contadini.

 


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.