Ricerca per territorio


Ricerca

Friuli Venezia Giulia

Un'Itàlia a Good

 

I risultati del Progetto "Un'Itàlia. 150 piatti, 150 vini" - promosso da SapereSapori in collaborazione con le Città del Vino, l'Associazione Internazionale Iter Vitis e il Concorso Enologico Internazionale La Selezione del Sindaco in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia -  sono ora disponibili in forma editoriale nel volume “Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori”.

Un'occasione di regalare e regalarvi un percorso che vi accompagna in un tour tutto italiano, a spasso fra quei sapori “di casa” che danno… gusto alla vita... prenota qui

Elenco dei 150 piatti selezionati e abbinati ai Vini di "Selezione del Sindaco"

 
Peposo alla Fornacina Antica Ricetta

Proposto da: Locanda il Gallo
www.locandailgallo.it

Piatto n.88

CHIANTI CLASSICO RISERVA DOCG 2007 SOC. AGR. CASTELLO DI SAN DONATO IN PERANO SRL   GAIOLE IN CHIANTI SI medaglia oro 2011

 
Risotto del parco

Proposto da: ProLoco San Nazzaro Sesia

 BRUNO BROGLIA  GAVI O CORTESE DI GAVI DOCG 2009 BROGLIA LA MEIRANA  GAVI   AL medaglia argento 2011

 
ASEGNUNI CO' LA GALINA IMBRIAGA

Proposto da: Agriturismo Val Ciccona
www.agriturismovalciccona.it

Piatto n. 114

RAMBALDO VIII COLLI TREVIGIANI DOC  AZ. AGR. CONTE COLLALTO   SUSEGANA TV medaglia oro 2010

 
Cacciucco Livornese

Proposto da: Ristorante Aragosta Livorno
www.aragostasrl.com

Piatto n. 90

LILLATRAIA MONTEREGIO DI MASSA MARITTIMA  DOC 2009 AZIENDA AGRICOLA CARRARECCIA  GR medaglia oro 2010

 
spaghetti aglio e acciughe

Proposto da: ProLoco Arquà Polesine

Piatto 121

"Mina” Colli di Conegliano Bianco D.O.C. 2009 ASTORIA VINI  REFRONTOLO TV medaglia oro 2010

 
Tagliatelle con gli stridoli

Proposto da: Agriturismo Montespino
www.agriturismimontefeltro.com/montespino/

Piatto n.19: ROCCAMASTINO RISERVA SANGIOVESE DI ROMAGNA DOC 2008 CASA ZANNI SRL VERUCCHIO RN medaglia oro 2011

 
Zuppa di fagiolina del Trasimeno

Proposto da: Associazione "Strada del Vino Colli del Trasimeno"
www.stradadelvinotrasimeno.it

Piatto n.105

TORGIANO ROSSO DOC 2006 BROGAL VINI S.R.L.  BASTIA  PG medaglia oro  2010

 
PAPPARDELLE ASPARAGI e pancetta affumicata

Proposto da: Prosciutteria F.lli Martin sas

Piatto n. 22

BROY BIANCO COLLIO CHARDONNAY DOC 2009 EUGENIO COLLAVINI VITICULTORI CORNO DI ROSAZZO UD medaglia argento 2011

 
Zuppa del Pescatore

Proposto da: Pro Loco di Fiumicino
www.prolocofiumicino.it

Piatto n. 27:

VILLA SANTA  FRUSINATE IGT 2008  VINI GIOVANNI TERENZI IN SERRONE  FR medaglia argento 2009

principali  vini della Ciociaria sono, nell’area nord: il Cesanese del Piglio, vitigno autoctono ( rosso) e la Passerina del Frusinate (bianco IGT )
Autoctono dell’Italia centro-orientale, dove è conosciuto con i sinonimi di: Cacciadebiti, Caccione, Uva passera, Uva d’oro (nessuna omonimia con il sinonimo del vitigno Fortana), Uva Fermana e Trebbiano di Teramo, così chiamato in Abruzzo. Della Passerina ancora non si conoscono con certezza le origini del suo nome, appaiono scontati i collegamenti con i suoi sinonimi come Pagadebiti, Cacciadebiti e Uva d’Oro che fanno riferimento all’abbondante produttività, garantendo così un buon reddito per i viticoltori (forse in un’altra epoca!). La Passerina è un vitigno a bacca bianca diffuso principalmante nel Sud delle Marche, esattamente nelle zone a vocazione vitivinicola del Piceno, diffuso e coltivato anche in Abruzzo, nel Lazio nella zona del Frusinate per molti considerata la terra natia della Passerina.

 
Manzo all'olio di Rovato

Proposto da: Assoc.Strada del Franciacorta
www.stradadelfranciacorta.it

Piatto n. 49: LA SANTISSIMA BRUT FRANCIACORTA  DOCG 2006 CASTELLO DI GUSSAGO - LA SANTISSIMA S.S.  GUSSAGO BS  medaglia oro 2009

 
antichissimo tartà

Proposto da: agriturismo cantina la villetta
www.cantinalavilletta.it

Piatto n. 63

RUIT-HORA Barbera d’Alba DOC 2005 Az. Agr. GHIOMO DI ANFOSSI GIUSEPPINO  GUARENE  CN medaglia argento 2009

 

Il sapore, pieno e corposo, attenua la caratteristica di acidità tipica del vitigno. Si utilizzano con successo legni piccoli adatti al tipo di vino, proprio perché anch’essi smorzano l’acidità che - va precisato - resta fondamentale per l’equilibrio di gusto del prodotto e per una buona, piacevole bevibilità e digeribilità.Vino tradizionalmente "da pasto", qualche decennio fa considerato sinanche sgarbato e popolare, ultimamente ha avuto un importante miglioramento qualitativo ottenuto mediante processi di vinificazione e scelta delle uve più accurati, al punto da arrivare a competere sotto il profilo organolettico con vini assai più blasonati. Colore rosso rubino da giovane con tendenza al rosso granato dopo l'invecchiamento.Le origini del vitigno Barbera sono antichissime, ma i primi documenti che ne danno testimonianza risalgono solamente a qualche secolo fa. Infatti, la prima traccia formale del Barbera si trova in un documento del XVII secolo conservato nel municipio di Nizza Monferrato. Mentre se ne fa menzione ufficiale solo nel 1798, alla stesura della prima ampelografia dei vitigni coltivati sul territorio piemontese compiuta dal Conte Nuvolone, vicedirettore della Societa' Agraria di Torino.
Il Barbera, o meglio la Barbera, come viene chiamata tradizionalmente dai contadini piemontesi, il cui carattere ruvido e schivo e' simile proprio a quello espresso da questo rosso schietto e robusto, e' uno dei vini piu' noti ed apprezzati in tutta Italia per la sua generosita' nel carattere alcolico

 
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

Proposto da: Proloco Termoli

Piatto n. 147

LA CANALE PECORINO TERRE DI CHIETI IGT 2010 LA CASCINA DEL COLLE   VILLAMAGNA CH  medaglia argento 2011

 
Polenta e Bruscitt

Proposto da: Albergo Sacro Monte

Piatto n. 47: GARDA CLASSICO GROPPELLO RISERVA DEL FONDATORE DOC 2007 AZ. AGR. REDAELLI DE ZINIS di REDAELLI ALESSANDRO e UGO SOC. AGRICOLA   CALVAGESE DELLA RIVIERA   BS medaglia argento 2011

 
Maltagliati con fagioli

Proposto da: Paolo P.
www.alberghieropesaro.it

Piatto n.136

LACRIMA DI MORRO D'ALBA SUPERIORE LACRIMA DI MORRO D'ALBA DOC 2008 AZ. AGR. STEFANO MANCINELLI  MORRO D'ALBA AN  medaglia argento 2011

 
Gobbi (cardi) con i costicci

Proposto da: Azienda Agrituristica “Le Vergare”
www.agriturismolevergare.com

Piatto n. 57

LACRIMA DI MORRO D'ALBA SUPERIORE LACRIMA DI MORRO D'ALBA DOC 2008 AZ. AGR. STEFANO MANCINELLI  MORRO D'ALBA AN  medaglia argento 2011

 
-(STRENGHE E MARACIUOLI) “ si subbitu vuoi mangià strenghe e marasciuli ia fa ’’

Proposto da: Masseria Santelia (eco agriturismo)
www.agrisantelia.it

Piatto n.08: PIEDIROSSO SANNIO DOC 2010 CANTINE IANNELLA ANTONIO  TORRECUSO BN

 
"Anatra Rosta"

Proposto da: Pro Loco Noale
www.proloconoale.it

iatto n. 120

AMARONE della Valpolicella Classico 2005 DOC  Società Agricola Nicolis Angelo e Figli s.s. in SAN PIETRO IN CARIANO  VR medaglia oro 2011

 
ROCCIATA DI ASSISI

Proposto da: Ufficio Turismo Assisi
www.conoscerelumbria.regioneumbria.eu/?terr

Piatto n.  101

  VIN SANTO PUCCIARELLA  2007 COLLI DEL TRASIMENO DOC AZIENDA AGRICOLA PUCCIARELLA SRL   MAGIONE PG medaglia argento 2011

 
Gnocchi di Malga o Gnocchi sbatui

Proposto da: Ristorante Jegher
www.jegher.it

Piatto n. 115

COLLI EUGANEI NOTTE DI GALILEO RISERVA  COLLI EUGANEI DOC 2006 CANTINA COLLI EUGANEI S.C.A.  VO PD   medaglia argento 2011

 
Risotto alla pilota

Proposto da: Corte Donda
www.cortedonda.com

piatto n. 42: OltrePo Pavese Bonarda DOC

Pagina 2 di 8Primo   Precedente   1  [2]  3  4  5  6  7  8  Prossimo   Ultimo   

 

 

In occasione dell'anniversario dell'unità d’Italia, SapereSapori in collaborazione con l’Associazione Città del Vino, si propone di raccogliere i 150 piatti tradizionali che più rappresentano le caratteristiche culturali e storiche di ogni territorio.
Partecipare è gratuito  e le ricette saranno raccolte e pubblicate attraverso le pagine del sito dedicate a questa iniziativa, al termine del censimento sarà realizzata un'apposita pubblicazione editoriale.
Copie della pubblicazione verranno messe a disposizione sia dei partecipanti al progetto sia distribuite in forma promozionale.