Ricerca per territorio


Ricerca

Friuli Venezia Giulia

Un'Itàlia a Good

 

I risultati del Progetto "Un'Itàlia. 150 piatti, 150 vini" - promosso da SapereSapori in collaborazione con le Città del Vino, l'Associazione Internazionale Iter Vitis e il Concorso Enologico Internazionale La Selezione del Sindaco in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia -  sono ora disponibili in forma editoriale nel volume “Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori”.

Un'occasione di regalare e regalarvi un percorso che vi accompagna in un tour tutto italiano, a spasso fra quei sapori “di casa” che danno… gusto alla vita... prenota qui

Elenco dei 150 piatti selezionati e abbinati ai Vini di "Selezione del Sindaco"

 
ALISANZAS A SA 'OSINKA (reginette tradizionali di Bosa)

Proposto da: Al gambero rosso
web.tiscali.it/algamberorosso/

Piatto n. 83

ARRUGA  CARIGNANO DEL SULCIS DOC 2006 SARDUS PATER   SANT'ANTIOCO  CA medaglia argento 2009

 
Ravioli alla selvaggina con sugo

Proposto da: Ristorante Les Granges
www.lesgranges.it

Piatto n. 110

Rose'  Valle d'Aosta o Vallée d'Aoste DOC 2008 Cave Des Onze Communes Soc. Coop.  AYMAVILLES  AO medaglia argento 2009

 

 
bucatini cacio e pepe con pomodoretto

Proposto da: d'ambra raffaella

Piatto n. 28

PRIMOLUPO LAZIO IGT 2009 CANTINE LUPO APRILIA LT medaglia argento 2011

 

Il Merlot è un vitigno francese a bacca rossa originario della Gironda (Bordeaux)  il cui nome trae origine dalle razzie compiute dal merlotto  (il merlo  giovane), ghiotto delle sue uve dolci. Il Merlot  viene vinificato assieme ai Cabernet per produrre i celebri vini Bordeaux.  Era già un vitigno rinomato alla fine del 1700.

In Italia è giunto nel 1880, nel Friuli Venezia Giulia, e da li si è diffuso in Veneto e in Trentino Alto Adige. In queste regioni ha trovato delle condizioni ambientali molto favorevoli. Oggi il Merlot viene coltivato in tutta Italia e viene vinificato con risultati notevoli, sia da solo che in uvaggi con celebri vitigni locali (ad esempio il Sangiovese in Toscana).

 

 
Mortadella di fegato con fagioli borlotti e polenta rossa

Proposto da: Locanda degli Eventi
www.locandadeglieventi.ch/

 piatto n. 149 Pedrinate rovere Ticino D.O.C. 2009.Cantine Cavallini

 
Strangolapreti

Proposto da: ProLoco Valle dei Laghi Trento Monte Bondone

Piatto n. 144

MULLER THURGAU  TRENTINO MULLER THURGAU DOC  2008 CANTINA TOBLINO SOCIETÀ COOPERATIVA   CALAVINO  TN medaglia argento 2009

 
Tisichelle

Proposto da: club auto e moto "Il Magnete"
www.comune.amelia.tr.it

Piatto n. 97

VIN SANTO PUCCIARELLA  2007 COLLI DEL TRASIMENO DOC AZIENDA AGRICOLA PUCCIARELLA SRL   MAGIONE PG medaglia argento 2011

 
"Caponeit" Valsesiani con fonduta di Toma di Campertogno

Proposto da: Ristorante Casa Alla Piana
www.relaissanrocco.it

Piatto n. 64

RUIT-HORA Barbera d’Alba DOC 2005 Az. Agr. GHIOMO DI ANFOSSI GIUSEPPINO  GUARENE  CN medaglia argento 2009

La Barbera d’Alba DOC è un vino di prestigio, ricco di colori che si richiamano in genere al rubino purpureo, proprio quello degli abiti cardinalizi; il profumo è ampio e composito, con note fruttate che ricordano la mora, la ciliegia, la fragola e la confettura di frutti rossi e sentori speziati che richiamano la cannella, la vaniglia, il pepe verde.

 
Gnocchi di castagne ai funghi porcini

Proposto da: Agriturismo La Palombella
www.lapalombella.it

Piatto n. 29

CASTORE LAZIO IGT 2010   CINCINNATO COOPERATIVA AGRICOLA ARL   CORI LT medaglia oro 2011

 

Vino di raffinata eleganza che racchiude in se la terra di origine, prende il nome dai mitici Dioscuri cui è dedicato l'antico tempio di Castore e Polluce i cui resti imponenti arricchiscono il patrimonio archeologico di Cori. Ottenuto dalla vinificazione in purezza del Bellone, uva di origine antica conosciuta anche come uva pane per la sua buccia sottile e delicata. Basse rese per ettaro e una accurata vinificazione originano un vino fragrante e delicatamente fruttato.
Il Bellone è diffuso principalmente nella zona di Roma. Già citato da Plinio con il nome di uva pantastica, in alcune zone viene chiamata anche uva panepoiché, perchè i suoi grossi e delicati acini venivano gustati dai contadini della zona insieme al pane.

 
tortellini in brodo

Proposto da: azienda agrituristica cà de frà
www.agriturismocadefra.com

Piatto n. 124: PIGNOLETTO DEL MONTICINO COLLI BOLOGNESI CLASSICO PIGNOLETTO  DOC 2010 Az. Agr. Il Monticino in ZOLA PREDOSA BO medaglia argento 2011

 
CARABACCIA

Proposto da: RISTORANTE TRE ARCHI
www.ristorantetrearchi.com

Piatto n. 89

LILLATRAIA MONTEREGIO DI MASSA MARITTIMA  DOC 2009 AZIENDA AGRICOLA CARRARECCIA DI BENINI ROSSANA MASSA MARITTIMA  GR medaglia oro 2010

 
FRITTATA COI PINCICARELLI

Proposto da: Azienda Agrituristica “Le Vergare”
www.agriturismolevergare.com

Piatto n. 56

DONNA ANGELA Marche  IGT 2009 SANTA CASSELLA SOC. AGR. POTENZA PICENA AP medaglia argento 2010

 
ASEGNUNI CO' LA GALINA IMBRIAGA

Proposto da: Agriturismo Val Ciccona
www.agriturismovalciccona.it

Piatto n. 114

RAMBALDO VIII COLLI TREVIGIANI DOC  AZ. AGR. CONTE COLLALTO   SUSEGANA TV medaglia oro 2010

 
ACQUACOTTA

Proposto da: Agriturismo La Carlina
www.lacarlina.it

Piatto n. 91

MONTEREGIO DI MASSA MARITTIMA  DOC 2006 MORISFARMS SRL   MASSA MARITTIMA  GR medaglia argento 2009

 
Cantucci di castagne

Proposto da: Accademia del Tartufo

Piatto n.18:MALVASIA PASSITO COLLI PIACENTINI MALVASIA  DOC 2008 AZ. AGR. IL NEGRESE ZIANO PIACENTINO PC medaglia oro 2010

 
Culurgionis

Proposto da: Hotel Rifugio D'Ogliastra
www.rifugiodogliastra.net

Piatto n. 80:

LU GHIALI  ISOLA DEI NURAGHI IGT  2007 CANTINA LI SEDDI  BADESI  SS medaglia argento 2009

 
Zuppa del Pescatore

Proposto da: Pro Loco di Fiumicino
www.prolocofiumicino.it

Piatto n. 27:

VILLA SANTA  FRUSINATE IGT 2008  VINI GIOVANNI TERENZI IN SERRONE  FR medaglia argento 2009

principali  vini della Ciociaria sono, nell’area nord: il Cesanese del Piglio, vitigno autoctono ( rosso) e la Passerina del Frusinate (bianco IGT )
Autoctono dell’Italia centro-orientale, dove è conosciuto con i sinonimi di: Cacciadebiti, Caccione, Uva passera, Uva d’oro (nessuna omonimia con il sinonimo del vitigno Fortana), Uva Fermana e Trebbiano di Teramo, così chiamato in Abruzzo. Della Passerina ancora non si conoscono con certezza le origini del suo nome, appaiono scontati i collegamenti con i suoi sinonimi come Pagadebiti, Cacciadebiti e Uva d’Oro che fanno riferimento all’abbondante produttività, garantendo così un buon reddito per i viticoltori (forse in un’altra epoca!). La Passerina è un vitigno a bacca bianca diffuso principalmante nel Sud delle Marche, esattamente nelle zone a vocazione vitivinicola del Piceno, diffuso e coltivato anche in Abruzzo, nel Lazio nella zona del Frusinate per molti considerata la terra natia della Passerina.

 
Baccalà con i porri

Proposto da: Terra mia Toscana
www.terramiatoscana.it

Piatto n. 92

LILLATRAIA MONTEREGIO DI MASSA MARITTIMA  DOC 2009 AZIENDA AGRICOLA CARRARECCIA  GR medaglia oro 2010

 
Polenta con la sapa

Proposto da: Agriturismo Coroncina
www.agriturismocoroncina.it

Piatto n.59

LACRIMA DI MORRO D'ALBA SUPERIORE LACRIMA DI MORRO D'ALBA DOC 2008 AZ. AGR. STEFANO MANCINELLI  MORRO D'ALBA AN  medaglia argento 2011

 
Frittata di borragine

Proposto da: ProLoco Arcolana
www.prolocoarcolana.it

Piatto n.41: HORAE GOLFO DEI POETI IGT 2008 CANTINE LUNAE BOSONI SRL ORTONOVO SP medaglia argento 2011

 
Fileja con lo stocco

Proposto da: Pernopasta
www.pernopasta.com

Piatto n.05 CIRO' BIANCO DOC 2009

Pagina 2 di 8Primo   Precedente   1  [2]  3  4  5  6  7  8  Prossimo   Ultimo   

 

 

In occasione dell'anniversario dell'unità d’Italia, SapereSapori in collaborazione con l’Associazione Città del Vino, si propone di raccogliere i 150 piatti tradizionali che più rappresentano le caratteristiche culturali e storiche di ogni territorio.
Partecipare è gratuito  e le ricette saranno raccolte e pubblicate attraverso le pagine del sito dedicate a questa iniziativa, al termine del censimento sarà realizzata un'apposita pubblicazione editoriale.
Copie della pubblicazione verranno messe a disposizione sia dei partecipanti al progetto sia distribuite in forma promozionale.