Ricerca per territorio


Ricerca

Friuli Venezia Giulia

Un'Itàlia a Good

 

I risultati del Progetto "Un'Itàlia. 150 piatti, 150 vini" - promosso da SapereSapori in collaborazione con le Città del Vino, l'Associazione Internazionale Iter Vitis e il Concorso Enologico Internazionale La Selezione del Sindaco in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia -  sono ora disponibili in forma editoriale nel volume “Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori”.

Un'occasione di regalare e regalarvi un percorso che vi accompagna in un tour tutto italiano, a spasso fra quei sapori “di casa” che danno… gusto alla vita... prenota qui

Elenco dei 150 piatti selezionati e abbinati ai Vini di "Selezione del Sindaco"

 
Trota Fario alla griglia

Proposto da: Parco Laghi dei Reali
www.ristorantelaghideireali.it

Piatto n.133

MARINO SUPERIORE  DOC 2008 Az. Agr. BIOLOGICA RISERVA DELLA CASCINA  ROMA   medaglia argento 2009

 

Tipologia: Vino Bianco D.O.C.
Terreno: di origine vulcanica, media collina con buona esposizione al sole, buona ventilazione e buon equilibrio degli elementi minerali.
Colore: giallo paglierino
Profumo: vinoso, delicato con sentori di frutta e fiori
Sapore: secco o amabile, morbido e caratteristico, molto armonico.
Vitigni: Malvasia del Lazio 30%, Trebbiano Toscano 20%, Malvasia Rossa 30%,
con un 20% di vitigni autoctoni Bellone, Bombino e Trebbiano Giallo.
Vinificazione: in bianco con pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata a 16-18° in serbatoi d'acciaio.Queste caratteristiche, insieme alla passione e alla cura profusa  nella coltivazione e nella vinificazione, rendono questi vini  legati indissolubilmente al territorio dal quale sono prodotti: la Campagna Romana, paesaggio dai profumi decisi e dai colori intensi.

 
Maccheroni con le noci

Proposto da: club auto e moto "Il Magnete"
www.comune.amelia.tr.it

Piatto n. 96

VIN SANTO PUCCIARELLA  2007 COLLI DEL TRASIMENO DOC AZIENDA AGRICOLA PUCCIARELLA SRL   MAGIONE PG medaglia argento 2011

 
Ravioli alla selvaggina con sugo

Proposto da: Ristorante Les Granges
www.lesgranges.it

Piatto n. 110

Rose'  Valle d'Aosta o Vallée d'Aoste DOC 2008 Cave Des Onze Communes Soc. Coop.  AYMAVILLES  AO medaglia argento 2009

 

 
SUGO DI GALLINA RIPIENA

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
www.prolocolivetolucano.it

Piatto n. 01  
IL ROGITO ROSAT0 BASILICATA 2009 AGLIANICO DEL VULTURE CANTINE DEL NOTAIO SOC. AGR. A R.L. RIPACANDIDA PZ medaglia argento 2011

 
CORZETTI NOVESI al sugo di funghi

Proposto da: Pro Loco Pasturana

Piatto n. 69

RUIT-HORA Barbera d’Alba DOC 2005 Az. Agr. GHIOMO DI ANFOSSI GIUSEPPINO  GUARENE  CN medaglia argento 2009

 
Pettole e picherchie (ceci)

Proposto da: ProLoco Casapesenna
www.prolococasapesenna.eu

Piatto n.13: CANTONE SANNIO PIEDIROSSO DOC 2009 CANTINA SOCIALE LA GUARDIENSE COOP. AGR.  GUARDIA SANFRAMONDI BN medaglia oro 2011

 

 
Gnocchi di castagne ai funghi porcini

Proposto da: Agriturismo La Palombella
www.lapalombella.it

Piatto n. 29

CASTORE LAZIO IGT 2010   CINCINNATO COOPERATIVA AGRICOLA ARL   CORI LT medaglia oro 2011

 

Vino di raffinata eleganza che racchiude in se la terra di origine, prende il nome dai mitici Dioscuri cui è dedicato l'antico tempio di Castore e Polluce i cui resti imponenti arricchiscono il patrimonio archeologico di Cori. Ottenuto dalla vinificazione in purezza del Bellone, uva di origine antica conosciuta anche come uva pane per la sua buccia sottile e delicata. Basse rese per ettaro e una accurata vinificazione originano un vino fragrante e delicatamente fruttato.
Il Bellone è diffuso principalmente nella zona di Roma. Già citato da Plinio con il nome di uva pantastica, in alcune zone viene chiamata anche uva panepoiché, perchè i suoi grossi e delicati acini venivano gustati dai contadini della zona insieme al pane.

 
scaffettuni cu a nduja

Proposto da: orto della signora
www.ortodellasignora.it

Piatto n.03: PUNTALICE CIRÒ ROSATO DOC 2009  SENATORE VINI - SOC.AGRICOLA CIRO' MARINA KR

 
bucatini cacio e pepe con pomodoretto

Proposto da: d'ambra raffaella

Piatto n. 28

PRIMOLUPO LAZIO IGT 2009 CANTINE LUPO APRILIA LT medaglia argento 2011

 

Il Merlot è un vitigno francese a bacca rossa originario della Gironda (Bordeaux)  il cui nome trae origine dalle razzie compiute dal merlotto  (il merlo  giovane), ghiotto delle sue uve dolci. Il Merlot  viene vinificato assieme ai Cabernet per produrre i celebri vini Bordeaux.  Era già un vitigno rinomato alla fine del 1700.

In Italia è giunto nel 1880, nel Friuli Venezia Giulia, e da li si è diffuso in Veneto e in Trentino Alto Adige. In queste regioni ha trovato delle condizioni ambientali molto favorevoli. Oggi il Merlot viene coltivato in tutta Italia e viene vinificato con risultati notevoli, sia da solo che in uvaggi con celebri vitigni locali (ad esempio il Sangiovese in Toscana).

 

 
Tapulone alla Bochese

Proposto da: Pro Loco Boca (No)
bocaitaly.com

Piatto n. 72

RUIT-HORA Barbera d’Alba DOC 2005 Az. Agr. GHIOMO DI ANFOSSI GIUSEPPINO  GUARENE  CN medaglia argento 2009

 

L'azienda agricola, nata nei primi dell’800, prende il nome dalla cascina “GHIOMO”, ex convento di frati, ed è situata a Guarene, cuore del Roero, a 3 Km da Alba, patria mondiale del vino.  Il Ruit-Hora viene prodotto solo nelle annate di assoluta eccellenza e le sue bottiglie sono tutte numerate ed è composto da Barbera per il 95% e Nebbiolo per il 5%..le uve più ricche di storia e tradizione piemontese. Il Ruit-Hora, vino sicuramente e volutamente non semplice, sposa la grande generosità del Barbera con la regale eleganza del Nebbiolo.Per apprezzarne a pieno le sue qualità si consiglia l’apertura alcune ore prima..

 
Frittelle alla maresina

Proposto da: Comunità Montana Agno-Chiampo
www.agnochiampo.it

Piatto n. 117

PROSECCO TREVISO BRUT DOC MASOTTINA SPA IN CONEGLIANO  TV medaglia oro 2011

 
Cjalzòns

Proposto da: Ristorante "Al Castello"
www.ristorantealcastello.com

Piatto n. 23:

FRIULANO COLLI ORIENTALI DEL FRIULI TOCAI FRIULANO DOC 2009  FERNANDO PIGHIN & FIGLI S. AGR.P.A PAVIA DI UDINE UD medaglia argento  2010

 
Filetto di coniglio farcito con sapori nostrani e guarnito con i colori della primavera

Proposto da: Cav.Germano Pontoni Maestro di Cucina

Piatto n. 125

RIBOLLA GIALLA COLLI ORIENTALI DEL FRIULI RIBOLLA GIALLA DOC  2010 CADIBON  CORNO DI ROSAZZO  UD medaglia oro 2011

 
tortellini in brodo

Proposto da: azienda agrituristica cà de frà
www.agriturismocadefra.com

Piatto n. 124: PIGNOLETTO DEL MONTICINO COLLI BOLOGNESI CLASSICO PIGNOLETTO  DOC 2010 Az. Agr. Il Monticino in ZOLA PREDOSA BO medaglia argento 2011

 
Fiadone

Proposto da: Proloco Termoli

 Piatto n. 149

CLEMATIS COLLINE PESCARESI IGT 2006 AZ.AGR. CICCIO ZACCAGNINI SAS   BOLOGNANO   PE  medaglia oro 2011

 
E Ziti co’u Ragù

Proposto da: La cucina dello stregone
lacucinadellostregone.blogspot.com

Piatto n.09:

FURORE RISERVA ROSSO DOC 2009 CANTINE MARISA CUOMO - GRAN FURORE DIVINA COSTIERA  FURORE SA medaglia oro 2011

 

 
Capunséi ad la Mina (della Mina)

Proposto da: Pro Loco Volta Mant.na
www.voltamn.it

Piatto n. 50: GARDA CLASSICO CHIARETTO GARDA CLASSICO DOC 2010 AZ. AGR. REDAELLI DE ZINIS DI REDAELLI ALESSANDRO E UGO SOC. AGRICOLA  CALVAGESE DELLA RIVIERA   BS  medaglia argento 2011

 
Lu ciammellottu

Proposto da: Agriturismo Coroncina
www.agriturismocoroncina.it

Piatto n.58

RESIO PASSITO VERDICCHIO DEI CASTELLI DI JESI DOC 2007 MONTECAPPONE SRL  JESI AN medaglia oro 2010

 
Tinca al forno di Clusane

Proposto da: Assoc.Strada del Franciacorta
www.stradadelfranciacorta.it

Piatto n. 48: COLOMBARA CHARDONNAY GARDA COLLI MANTOVANI DOC 2008 FATTORIA COLOMBARA-SOC. AGR. GOZZI CESARE E FRANCO MONZAMBANO  MN medaglia argento  2011

 
Rustisciàna

Proposto da: Osteria La Rava e La Fava

Piatto n. 45 BUTTAFUOCO  OLTREPÒ PAVESE  DOC  DOC 2003 TENUTA LA COSTA DI CALVI GIUSEPPE  CASTANA  PV medaglia argento 2011

Pagina 3 di 8Primo   Precedente   1  2  [3]  4  5  6  7  8  Prossimo   Ultimo   

 

 

In occasione dell'anniversario dell'unità d’Italia, SapereSapori in collaborazione con l’Associazione Città del Vino, si propone di raccogliere i 150 piatti tradizionali che più rappresentano le caratteristiche culturali e storiche di ogni territorio.
Partecipare è gratuito  e le ricette saranno raccolte e pubblicate attraverso le pagine del sito dedicate a questa iniziativa, al termine del censimento sarà realizzata un'apposita pubblicazione editoriale.
Copie della pubblicazione verranno messe a disposizione sia dei partecipanti al progetto sia distribuite in forma promozionale.