Ricerca per territorio


Ricerca

Friuli Venezia Giulia

Un'Itàlia a Good

 

I risultati del Progetto "Un'Itàlia. 150 piatti, 150 vini" - promosso da SapereSapori in collaborazione con le Città del Vino, l'Associazione Internazionale Iter Vitis e il Concorso Enologico Internazionale La Selezione del Sindaco in occasione dell’anniversario dell’Unità d’Italia -  sono ora disponibili in forma editoriale nel volume “Un’Itàlia, 150 piatti 150 vini 150 territori”.

Un'occasione di regalare e regalarvi un percorso che vi accompagna in un tour tutto italiano, a spasso fra quei sapori “di casa” che danno… gusto alla vita... prenota qui

Elenco dei 150 piatti selezionati e abbinati ai Vini di "Selezione del Sindaco"

 
Tinca al forno di Clusane

Proposto da: Assoc.Strada del Franciacorta
www.stradadelfranciacorta.it

Piatto n. 48: COLOMBARA CHARDONNAY GARDA COLLI MANTOVANI DOC 2008 FATTORIA COLOMBARA-SOC. AGR. GOZZI CESARE E FRANCO MONZAMBANO  MN medaglia argento  2011

 
Palomba alla leccarda, o Piccionaccio alla maniera di Amelia

Proposto da: club auto e moto "Il Magnete"
www.comune.amelia.tr.it

Piatto n.109

SAGRANTINO  MONTEFALCO SAGRANTINO DOCG 2006 CANTINA DI GIANO DI MORETTI OMERO  GIANO DELL'UMBRIA   PG medaglia argento 2011

 
Gnocchi di Malga o Gnocchi sbatui

Proposto da: Ristorante Jegher
www.jegher.it

Piatto n. 115

COLLI EUGANEI NOTTE DI GALILEO RISERVA  COLLI EUGANEI DOC 2006 CANTINA COLLI EUGANEI S.C.A.  VO PD   medaglia argento 2011

 
Cantucci di castagne

Proposto da: Accademia del Tartufo

Piatto n.18:MALVASIA PASSITO COLLI PIACENTINI MALVASIA  DOC 2008 AZ. AGR. IL NEGRESE ZIANO PIACENTINO PC medaglia oro 2010

 
Broccoli e fagioli

Proposto da: ProLoco Casapesenna
www.prolococasapesenna.eu

Piatto n. 132

SANTÀRI FIANO DI AVELLINO DOCG 2008 FILADORO GIUSEPPA  LAPIO AV medaglia argento 2011

 
RAVIOLES DE CHASTELMANH

Proposto da: Ristorante La Font

Piatto n.68

BRUNO BROGLIA  GAVI O CORTESE DI GAVI DOCG 2009 BROGLIA LA MEIRANA  GAVI   AL medaglia argento 2011

Il Gavi o Cortese di Gavi è un vino bianco piemontese prodotto esclusivamente da vitigno cortese in provincia di Alessandria, è inoltre un vino DOCG

La disiplinare del vino bianco "Gavi" o "Cortese di Gavi" DOCG con la specificazione "tranquillo", "frizzante", "spumante" è riservata ai vini ottenuti da uve provenienti da vigneti, presenti in ambito aziendale, composti dal solo vitigno Cortese.
La resa massima di uva per ettaro dei vigneti, in coltura specializzata, destinati alla produzione dei vini di cui all'art. I non deve essere superiore a 9,5 tonnellate. La resa massima dell'uva in vino finito non deve essere superiore al 70%.
La uve destinate alla vinificazione devono assicurare ai vini a denominazione di origine controllata e garantita "Gavi" o "Cortese di Gavi" un titolo alcolometrico volumico naturale minimo di 9,50% vol. per le tipologie tranquillo e frizzante, e di 9,00% vol. per la tipologia spumante.
Di questo vitigno, benché di origini molto antiche, si hanno notizie risalenti soltanto a pochi secoli fa. Infatti, la prima descrizione abbastanza dettagliata dell'uva Cortese si trova nella ampelografia dei vitigni coltivati in territorio piemontese compiuta dal Conte Nuvolone, vicedirettore della Società Agraria di Torino, pubblicata nel 1798, dove l'uva Cortese viene così descritta: "ha grappoli alquanto lunghetti, acini piuttosto grossi, quando è matura diviene gialla ed è buona da mangiare, fa buon vino, è abbondante e si conserva"

 
Pici all'aglione

Proposto da: albergo roberta
www.albergoroberta.it

Piatto n. 95

VIGNE ALTE DI MONTALBIOLO  CARMIGNANO DOCG 2006 FATTORIA AMBRA  CARMIGNANO PO medaglia oro 2010

 
Culurgionis

Proposto da: Hotel Rifugio D'Ogliastra
www.rifugiodogliastra.net

Piatto n. 80:

LU GHIALI  ISOLA DEI NURAGHI IGT  2007 CANTINA LI SEDDI  BADESI  SS medaglia argento 2009

 
Pettole e picherchie (ceci)

Proposto da: ProLoco Casapesenna
www.prolococasapesenna.eu

Piatto n.13: CANTONE SANNIO PIEDIROSSO DOC 2009 CANTINA SOCIALE LA GUARDIENSE COOP. AGR.  GUARDIA SANFRAMONDI BN medaglia oro 2011

 

 
laina e fasuli

Proposto da: proloco casali di Faicchio

Piatto n. 130

GRAVE MORA AGLIANICO DEL TABURNO ROSSO DOC 2006   AZ. AGR. FONTANAVECCHIA DI LIBERO RILLO   TORRECUSO BN medaglia oro 2011

 
Frascatula

Proposto da: Agriturismo SanGiovannello
www.sangiovannello.it

Piatto n. 84

BIANCO ALCAMO  ALCAMO O BIANCO ALCAMO DOC  2008 PRINCIPE DI CORLEONE - POLLARA SAS IN MONREALE PA medaglia argento  2009

 
Gnochi con la fioreta

Proposto da: Comunità Montana Agno-Chiampo
www.agnochiampo.it

Piatto n. 118

Pinot Bianco Colli Berici DOC 2010 Collis Wine group in MONTEFORTE D'ALPONE VR medaglia argento 2011

 
Zuppa del Pescatore

Proposto da: Pro Loco di Fiumicino
www.prolocofiumicino.it

Piatto n. 27:

VILLA SANTA  FRUSINATE IGT 2008  VINI GIOVANNI TERENZI IN SERRONE  FR medaglia argento 2009

principali  vini della Ciociaria sono, nell’area nord: il Cesanese del Piglio, vitigno autoctono ( rosso) e la Passerina del Frusinate (bianco IGT )
Autoctono dell’Italia centro-orientale, dove è conosciuto con i sinonimi di: Cacciadebiti, Caccione, Uva passera, Uva d’oro (nessuna omonimia con il sinonimo del vitigno Fortana), Uva Fermana e Trebbiano di Teramo, così chiamato in Abruzzo. Della Passerina ancora non si conoscono con certezza le origini del suo nome, appaiono scontati i collegamenti con i suoi sinonimi come Pagadebiti, Cacciadebiti e Uva d’Oro che fanno riferimento all’abbondante produttività, garantendo così un buon reddito per i viticoltori (forse in un’altra epoca!). La Passerina è un vitigno a bacca bianca diffuso principalmante nel Sud delle Marche, esattamente nelle zone a vocazione vitivinicola del Piceno, diffuso e coltivato anche in Abruzzo, nel Lazio nella zona del Frusinate per molti considerata la terra natia della Passerina.

 
Frittelle alla maresina

Proposto da: Comunità Montana Agno-Chiampo
www.agnochiampo.it

Piatto n. 117

PROSECCO TREVISO BRUT DOC MASOTTINA SPA IN CONEGLIANO  TV medaglia oro 2011

 
Crema di pane e broccolo fiolaro di Creazzo

Proposto da: Pro Loco Creazzo
www.ilbroccolofiolaro.it

iatto n. 116

SAUVIGNON BELVEDERE COLLI BERICI DOC 2010 COLLIS WINE GROUP  MONTEFORTE D'ALPONE VR medaglia oro 2011

 
Filetti di pesce persico alla mugnaia

Proposto da: Locanda degli Eventi
www.locandadeglieventi.ch/

 Piatto n. 150 Vacallo TICINO DOC 2010 Cantine Cavallini

 
Caponec

Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
www.vallediledro.com

 Piatto n. 141

 MULLER THURGAU  TRENTINO MULLER THURGAU DOC  2008 CANTINA TOBLINO SOCIETÀ COOPERATIVA   CALAVINO  TN medaglia argento 2009

 
Mortadella di fegato con fagioli borlotti e polenta rossa

Proposto da: Locanda degli Eventi
www.locandadeglieventi.ch/

 piatto n. 149 Pedrinate rovere Ticino D.O.C. 2009.Cantine Cavallini

 
“Infiggnulate”

Proposto da: Comune di Poggioreale
www.poggioreale.tp_net.it

Piatto n. 85

TARUCCO CHARDONNAY  SICILIA IGT 2010 AZIENDA AGRICOLA GERACI   BISACQUINO  PA medaglia oro 2011

 
Piadina romagnola al Sale dolce di Cervia

Proposto da: Proloco Milano Marittima
www.prolocomilanomarittima.it

Piatto n. 128

IL CASTELLO LAMBRUSCO DELL'EMILIA IGT ROSSO 2010 CANTINA DI S.CROCE SOC. AGR. COOP.  CARPI MO medaglia argento 2011

Pagina 5 di 8Primo   Precedente   1  2  3  4  [5]  6  7  8  Prossimo   Ultimo   

 

 

In occasione dell'anniversario dell'unità d’Italia, SapereSapori in collaborazione con l’Associazione Città del Vino, si propone di raccogliere i 150 piatti tradizionali che più rappresentano le caratteristiche culturali e storiche di ogni territorio.
Partecipare è gratuito  e le ricette saranno raccolte e pubblicate attraverso le pagine del sito dedicate a questa iniziativa, al termine del censimento sarà realizzata un'apposita pubblicazione editoriale.
Copie della pubblicazione verranno messe a disposizione sia dei partecipanti al progetto sia distribuite in forma promozionale.