Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Primi »  piatto tradizionale Dettagli
  
Tagliatelle all'Oscarino
Proposto da:  

Bar Centrale Lovere 


via Gregorini, 7

24065

Lovere

Bergamo

035-960448


Sito web:  
     

 

 
Descrizione:
 

Un piatto locale..  gastronomia che è dentro il nostro dna e che affonda le radici nella storia della nostra terra. Non a caso  il contorno delle tagliatelle all'Oscarino è a base di pesce del nostro lago

 
Preparazione:
 

Ingredienti per quattro persone
•    300 gr. di tagliatelle all’uovo fresche
•    150 gr di pomodori ciliegini
•    30 gr. di scalogno tritato
•    150 gr. di persico di lago
•    150 gr. di salmerino
•    n° 10 capperi
•    Prezzemolo q.b.
•    Olio extravergine di oliva
•    Sale qb
Preparazione
Mettere in padella l’olio, lo scalogno, i capperi e soffriggere
Aggiungere i pomodori e cuocere a fuoco lento per circa 10’ dopo aver salato
Unire il pesce tagliato a pezzi piuttosto grossi e continuare la cottura per circa 7/8’
Al termine aggiungere un’abbondante manciata di prezzemolo tritato grossolanamente
Lessare le tagliatelle e a cottura ultimata farle saltare in padella con il sugo di lago

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n.127

GARDA CLASSICO CHIARETTO GARDA CLASSICO DOC 2010 AZ. AGR. REDAELLI DE ZINIS DI REDAELLI ALESSANDRO E UGO SOC. AGRICOLA  CALVAGESE DELLA RIVIERA   BS  medaglia argento 2011

 
 
 
 
  Filo diretto con Bar Centrale Lovere  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 42/89

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione