Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
Frascatula
Proposto da:  

Agriturismo SanGiovannello 


C.da San Giovannello

94010

Villarosa

Enna

093531260


Sito web:   www.sangiovannello.it
     

 

 
Descrizione:
 

La Frascatula di Enna è una polenta di verdure e pancetta; in altri paesi del circondario ennese, può essere preparata con finocchietti selvatici o cavolfiori al posto dei broccoletti. Caratteristica la ricetta tipica delle zone del leonfortese, in cui viene utilizzata una farina derivata dalla tipica Fava Larga di Leonforte

 
Preparazione:
 

Preparare un fritto con tocchetti di pancetta, olio e aglio tritati: Aggiungere dei broccoli lessati o dei cavoli o dei giri e peperoncino facendo insaporire.

Si versa il tutto nel brodo di cottura della verdura portando ad ebollizione: Si aggiunge la farina di grano a piccole prese e sempre rimestando si fa cuocere 8/10 minuti. Si scodella e si serve la frascatula ben calda condendo con olio d'oliva

Per circa 800 gr. Di verdura già pulita, sono sufficienti 150 gr, di farina.

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n. 84

BIANCO ALCAMO  ALCAMO O BIANCO ALCAMO DOC  2008 PRINCIPE DI CORLEONE - POLLARA SAS IN MONREALE PA medaglia argento  2009

 
 
 
 
  Filo diretto con Agriturismo SanGiovannello  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 33/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione