Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
Manzo all'olio di Rovato
Proposto da:  

Assoc.Strada del Franciacorta 


Via G. Verdi, 53 -

25030

Erbusco

Brescia

030.7760870


Sito web:   www.stradadelfranciacorta.it
     

 

 
Descrizione:
 

 Pare che le origini di questo piatto siano a Rovato, in Franciacorta, e risalgano al Cinquecento.

 
Preparazione:
 

Ingredienti: (per 8-10 persone)
N° 1 Cappello di prete(copertina di spalla) di manzo del peso di 2 kg
5 litri di acqua
4 spicchi d’aglio
4 acciughe salate
1 cipolla piccola
2 dl di olio extravergine di oliva
50 gr di maizena o pane secco grattugiato finemente
poco sale
50 gr di burro

procedimento:
In una pentola capiente preparare un soffritto con il burro, le acciughe, l’aglio e la cipolla tritata finemente;aggiungere l’acqua,il sale e portare ad ebollizione.
Aggiungere la carne e togliere le impurità che verranno a galla per i primi 5 minuti;
cuocere a fuoco medio per 2 ore circa.
Aggiungere l’olio,il pane a pioggia(o la maizena diluita in poca acqua);cuocere ancora per 20 minuti muovendo la carne con frequenza per non farla attaccare.
Togliere la carne dal sugo di cottura, aggiustarne eventualmente la densità.
Servire il manzo a fette di 4-5 cm di spessore ricoperto dal sugo di cottura accompagnando con polenta o crostone di pane.

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n. 49: LA SANTISSIMA BRUT FRANCIACORTA  DOCG 2006 CASTELLO DI GUSSAGO - LA SANTISSIMA S.S.  GUSSAGO BS  medaglia oro 2009

 
 
 
 
  Filo diretto con Assoc.Strada del Franciacorta  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 43/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione