Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
Tomaxelle
Proposto da:  

B&B FIUME 


via fiume 11

16030

castiglione chiavarese

genova

0185 408000


3331205390

Sito web:  
     

 

 
Descrizione:
 

E' un piatto tradizionale delle famiglie benestanti genovesi in modo particolare di Lavagna. Infatti la carne di vitello era molto rara ed era riservata alle famiglie più facoltose. Il ripieno elaborato verrà poi sostituito col prosciutto cotto e la fontina, mantenendo il profumo delle erbe aromatiche tipiche della cucina ligure.

 
Preparazione:
 

 Scottare la tettina e/o laccetti ed il magro di vitello, tritare e passare nel mortaio con mollica di pane strizzata, funghi,aglio,prezzemolo e pinoli (tostati prec). Unire al tutto le uova sbattute con maggiorana,sale,grana,pepe.Depositare un cucchiaio di impasto sulle fettine ed avvolgere ad involtino fermando i lembi di carne con stuzzicadenti.  In pentola bassa e larga, preparare un sugo con olio e un trito di cipolla, sedano, carota, prezzemolo, spruzzare con vino bianco, far asciugare e aggiungere un po' di conserva di pomodoro sciolta in brodo di carne. Fare cuocere lentamente e servire con verdure grigliate

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n. 37.

HORAE GOLFO DEI POETI IGT 2008 CANTINE LUNAE BOSONI SRL ORTONOVO SP medaglia argento 2011

 
 
 
 
  Filo diretto con B&B FIUME  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 29/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione