Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
Polenta e Bruscitt
Proposto da:  

Albergo Sacro Monte  


via S. Bianchi 5

21100

S. Maria del Monte

Varese

tel 0332/229143


Sito web:  
     

 

 
Descrizione:
 

Bruscitt ovvero bruscolini, poiché la carne viene sminuzzata grossolanamente sul tagliere con il trinciante, in modo da ottenere pezzettini della grandezza di un fagiolo.

 
Preparazione:
 

g. 200 di carne di manzo
g. 20 di cipolla
g. 10 di carote
g. 10 di sedano
burro di centrale
alloro fresco, aglio un spicchio,vino corposo 50 ml
brodo di carne qb,Farina di polenta,Sale

Tagliare a coltello fine la carne , tagliare fine le verdure e saltare la carne , unire i profumi freschi , aglio e sfumare con il vino , cuocere adagio se si dovesse asciugare troppo la carne unire del brodo .
Tempo medio di cottura 40 min .
Bollire l’acqua , salare e sfarinare la polenta , girare x circa 40 min  aggiustare a piacere di sale e servire

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n. 47: GARDA CLASSICO GROPPELLO RISERVA DEL FONDATORE DOC 2007 AZ. AGR. REDAELLI DE ZINIS di REDAELLI ALESSANDRO e UGO SOC. AGRICOLA   CALVAGESE DELLA RIVIERA   BS medaglia argento 2011

 
 
 
 
  Filo diretto con Albergo Sacro Monte  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 44/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione