Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Primi »  piatto tradizionale Dettagli
  
-(STRENGHE E MARACIUOLI) “ si subbitu vuoi mangià strenghe e marasciuli ia fa ’’
Proposto da:  

Masseria Santelia (eco agriturismo) 


C/da Santelia Necropoli 24

83034

Casalbore

Avellino

0825.849111


333.7737555

Sito web:   www.agrisantelia.it
     

 

 
Descrizione:
 

il maraciulo è una verdura spontanea stagionale appartenente alla famiglia dei broccoli, di sapore amarognolo, cresce in primavera e nell’autunno lungo il percorso del Tratturo- aprile/maggio e settembre/ ottobre, che coincide con le due fasi della transumanza delle greggi;

 
Preparazione:
 

 Impastare la farina  fino a formare una sfoglia, da tagliare come tagliatelle ('strenghe'). Tritare la pancetta, a parte lessare le verdure in acqua salata e aggiungere la pasta. In una padella far soffriggere l’olio con pancetta, aglio e cipolla. Colare la pasta con i broccoletti e saltare il tutto in padella, servendo con pecorino locale.
Olio consigliato Irpinia Colline dell'Ufita Vino consigliato Irpinia Aglianico DOC

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n.08: PIEDIROSSO SANNIO DOC 2010 CANTINE IANNELLA ANTONIO  TORRECUSO BN

 
 
 
 
  Filo diretto con Masseria Santelia (eco agriturismo)  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 23/89

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione