Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
LUMACHE IN PORCHETTA
Proposto da:  

Malvarina 


Via Pieve di San Apollinare 32

06081

Assisi

Perugia

075 8064280


Sito web:   www.malvarina.it
     

 

 
Descrizione:
 

La tradizione è alla base della cucina umbra, è una cucina semplice, con lavorazioni in genere non troppo elaborate, che esaltano i sapori delle materie prime. La lumaca, nel racconto dei nonni, era considerata un "cibo da poveri" veniva raccolta a mano e preparata cotta in diversi modi.
 

 
Preparazione:
 

Occorrente per 4 persone

Lumache di terra selvatiche di dimensioni media kgm 1
2 foglie di alloro, 2 rametti di timo selvatico
3 rametti maggiorana 1 rametto di salvia
2 di rosmarino 2 ciuffi di finocchio selvatico fresco
2 spicchi di aglio pepe q.b.peperoncino q.b.
sale q.b.ed abbondante olio di oliva extravergine umbro.


Mettere in una teglia ampia olio in quantità
 farci soffriggere aglio ,poi versare le lumache nella teglia (Precedentemente ,ben pulite e spurgate )
aggiungere sale ,pepe,peperoncino gli altri odori legati con filo da cucina ,poi una piccola quantità degli odori vanno frullati per poter essere piu' amalgamati come aroma .
quando le lumache iniziano a cuocere ,aggiungere un bicchiere di vino bianco e a metà cottura ,aggiungere due o tre mestoli di salsa di pomodoro
Cuocere per circa 1 ora o piu' a seconda della dimensione delle Lumache .

NB non far asciugare troppo il condimento ,eventualmente aggiungere o vino o olio o un poco di acqua .
Vanno servite calde 
E mi raccomando non bere acqua quando si mangiano
Per noi Umbri il miglior vino da servire è IL Sagrantino

 

Patrizia

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n.100

 BIZANTE  UMBRIA   IGT BROGAL VINI S.R.L.   BASTIA PG  medaglia argento 2009

 
 
 
 
  Filo diretto con Malvarina  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 26/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione