Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Dolci »  piatto tradizionale Dettagli
  
Tisichelle
Proposto da:  

club auto e moto "Il Magnete" 


c/o Via F. Zeri, 18

05022

Amelia

TR

0744.982493


347.5800901

Sito web:   www.comune.amelia.tr.it
     

 

 
Descrizione:
 


Si tratta di un "dolce dei poveri" preparato per accompagnare, a fine pasto, un buon bicchiere di vino (si inzuppavano nel vino per ammorbidirle) o da gustare, come spuntino, in occasione di merende in cantina, insieme a salumi e pesci marinati. E' un "dolce" che accompagnava gli spostamenti nel corso delle fiere, grazie ai lunghi periodi di conservazione consentiti dalla sua preparazione.Il termine ante quem per la datazione di questa ricetta è, senza dubbio, l'inizio del '900. E' in questo periodo, infatti, che lo zucchero, prima considerato prodotto di lusso, diviene un bene accessibile a molti, grazie alla diffusione, in territorio italiano di zuccherifici.

 
Preparazione:
 

Ingredienti
250 grammi di farina
250 grammi di zucchero
50 grammi di semi di anice
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 bicchiere di latte

Preparazione Ricetta
Disponete a fontana la farina e lo zucchero sul tagliere, aggiungete il latte e incominciate a impastare, poi unite l’olio e lavorate la pasta fino a renderla morbida. Incorporate i semi di anice. Prendete tocchetti di pasta e date loro la forma di ciambelline, poi disponetele su una placca da forno ricoperta di carta da forno e infornate a caldo a 180°, lasciando cuocere 10-15 minuti. Togliete le ciambelline quando le vedrete dorate

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n. 97

VIN SANTO PUCCIARELLA  2007 COLLI DEL TRASIMENO DOC AZIENDA AGRICOLA PUCCIARELLA SRL   MAGIONE PG medaglia argento 2011

 
 
 
 
  Filo diretto con club auto e moto "Il Magnete"  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 8/24

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione