Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
“Capun de galera”
Proposto da:  

ProLoco Armo 


Via Danta Alighieri, 15

18026

Armo

Imperia


0183367835

Sito web:  
     

 

 
Descrizione:
 

Il “Capun de galera” è un  piatto freddo caratteristico di Armo   tramandato da madre in figlia fino ai giorni nostri. E’ composto  di verdure di stagione. Il nome “Capun de Galera” probabilmente sta a significare il legame che questo piatto ha con quello omonimo tipico della costa, preparato con il pesce al posto delle verdure e mangiato dai marinai sulle “galere” (navi)  in quanto poteva essere conservato per lungo tempo.
 

 
Preparazione:
 

on può mancare la più antica “scorzonera”, poi carote novelle, fagiolini freschi, zucche trombette e bietole rapa  tagliate in striscioline allungate e bollite per pochi minuti.
Una volta fredde, vengono disposte su crostini di pane integrale (cotto nei tradizionali forni a legna), imbevuto di aceto e cosparso con una salsa verde ricavata da un’antica ricetta gelosamente custodita dagli abitanti di questo paese.
Le verdure vengono mischiate sapientemente con la salsa piccante  e impilate in forma conica come un’antica carbonaia di legna; per questo motivo il piatto viene chiamato anche “carbunera”come facevano  un tempo i boscaioli per procurarsi il carbone con la legna dei nostri boschi.

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

Piatto n. 38:

ETICHETTA GRIGIA COLLI DI LUNI VERMENTINO DOC 2009 CANTINE LUNAE BOSONI SRL ORTONOVO SP medaglia argento 2010

Etichetta grigia nasce da un’attenta scelta del giusto momento di raccolta delle uve, e da una fermentazione dei mosti rigorosa in vasca d’acciaio a temperatura controllata, con limitato utilizzo di solfiti. Si esaltano così freschezza ed eleganza percepite nel vino in note floreali e agrumate al profumo, e sapidità e equilibrio al gusto.
Il Colli di Luni Vermentino è un vino DOC la cui produzione è consentita nelle province della Spezia e Massa-Carrara.

 
 
 
 
  Filo diretto con ProLoco Armo  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 11/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione