Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
Mortadella di fegato con fagioli borlotti e polenta rossa
Proposto da:  

Locanda degli Eventi 


Via Mulini, 31

Novazzano

6883


Sito web:   www.locandadeglieventi.ch/
     

 

 
Descrizione:
 

ll Mais Rosso Ticino è una vecchia varietà locale ticinese I semi originali del Mais Rosso Ticino sono stati recuperati da Pro Specie Rara negli anni 70-80,presso degli anziani che lo coltivavano ancora per il proprio fabbisogno.Una polenta di mais rosso, cotta al camino, accompagnata da una carne tradizionale sia quella che più si addice a rappresentare il Mendrisiotto
 

 
Preparazione:
 

Mettere la mortadella (si tratta della mortadella di fegato, tipico insaccato reperibile solo in Ticino) in pentola con dell'acqua bollente , far bollire lentamente per ca. 40 min .
Preparare in un altra pentola un filo d'olio d'oliva ,una noce di burro, una cipolla tagliata fine , un rametto di salvia , 3 foglie d'alloro e 50 gr. di pancetta a dadini. Cominciare a rosolare e mettere la mortadella precedetemete sbollentata .
Bagnare con vino rosso 2/3 dl , aggiugere un 3 cucchiai di salsa cacciatora sciolta in 2 dl di acqua .
Sgocciolare e lavare i fagioli borlotti cotti e aggiungerli.  Cuocere per ca.30 min. Se necessario aggiungere un pò d'acqua durante la cottura .
Controllare il gusto durante la cottura e alla fine aggiungere un pò di panna (poca). Tagliare la mortadella a fette di ca.1 cm e mettetele in pentola con i fagioli 2/3 min ,
Mettete nel piatto un bel mestolo di polenta 4/5 fette di mortadella e un bel mestolo di fagioli con la salsa di cottura .Buon appetito

 
a questo piatto è stato abbinato il vino:
 

 piatto n. 149 Pedrinate rovere Ticino D.O.C. 2009.Cantine Cavallini

 
 
 
 
  Filo diretto con Locanda degli Eventi  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 13/59

Next >>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione