Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Secondi »  piatto tradizionale Dettagli
  
FAGIOLI CON LE COTICHE ALLA ROMANA
Proposto da:  

me stessa 



Sito web:  
     

 

 
Descrizione:
 

   Piatto tipico romano della cucina casareccia...

 
Preparazione:
 

  Si mettono a bagno i fagioli per 12 ore in acqua fredda.   Scolateli e fateli lessare in abbondanta acqua fredda, senza sale.Intanto fiammeggiate, raschiate e lavate le cotenne. Ponetele in un pentolino con acqua fredda e fate bollire per circa 10 minuti. Scolatele ,lasciatele raffreddare  e tagliatele in pezzi piuttosto grossi. Ponetele nuovamente nel pentolino con abbondante acqua, incoperchiate e fatele bollire fino a quando saranno morbide, quindi scolatele. Preparate un trito  con il grasso di prosciutto, l'aglio, il sedano tagliato sottile. Mettete in un tegame un cucchiaio di strutto ( o olio) e fatevi soffriggere la cipolla; unite il trito appena preparato e fate soffriggere il tutto rigirando con un cucchiaio di legno sino a buona doratura. Aggiungete i pomodori e la salsa e lasciate cuocere sino a che il sugo si sarà un pò ristretto. Unite i fagioli lessati e scolati, le cotiche, sale e pepe. Lasciate insaporire ancora per una mezz'ora su fuoco basso, quindi servite ben caldo.

 
   
 
 
 
  Filo diretto con me stessa  
 
Invia
 
     

 

 

 

Prodotti 59/59

>>

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione