Proposto da: Consorzio ProLoco Valle di Ledro
Caponec

 
 


La cucina della Valle di Ledro non differisce molto da quella tradizionale trentina, annovera però alcuni piatti locali molto appetitosi e sostanziosi, come la polenta di patate, la peverà e i caponec

 
 

Proposto da: Proloco Termoli
A' frettate chi lecette.. (frittata con alici)

 
 

Tutto il sapore del nostro mare in un piatto...

 
150 piatti, 150 territori » Risultato
    piatto tradizionale results
Ordina per:
Piatto:   Curruxionis (ravioli)
Proposto da:   prolocogonnesa
Territorio:   Sardegna
Sito Web:  
Descrizione  

uno dei  piatti tradizionali più importanti, espressione di una cultura antica e di un territorio aspro ed affascinante..rappresenta la cucina dei contadini e dei pastori, e benché sia considerato di natura "povera", è estremamente ricco per fragranza, genuinità e sapore. piatto proposto è tipico del nostro paese,Gonnesa,paese di 5600 abitanti in provincia di carbonia-Iglesias, ricco di storia millenaria,ne sono testimoni i vari nuraghi sparsi sul territorio,il più maestoso riaperto da un anno al pubblico"NURAGHE SERUCI,e le varie DOMUS DE JANAS.Il lungo litorale (4 km di spiagge) a circa 3 km dal paese.Paese a vocazione, in passato,agricola-pastorale.
il piatto proposto era preparato in occasione delle feste,sia Natale che Pasqua. La nostra Associazione ossia la proloco,ha da anni dedicato al piatto una sagra che si svolge durante l'estate Gonnesina.Si preparano per l'occasione circa 7500 ravioli ,tutti rigorosamente fatti uno per uno,dalle socie e in primis dal vicepresidente che li cucinerà il giorno della sagra,che ogni anno cade nel mese di agosto.
venite a trovarci per degustare questo piatto........................

.
Piatto:   ALISANZAS A SA 'OSINKA (reginette tradizionali di Bosa)
Proposto da:   Al gambero rosso
Territorio:   Sardegna
Sito Web:   web.tiscali.it/algamberorosso/
Descrizione  

Bosa, splendida località dell’oristanese propone, oltre al famoso Malvasia di Bosa DOC, piatti legati alla tradizione e ai prodotti locali. "sas alisanzas" una tipica pasta tirata a mano formata da strisce dentellate e regolari condita con un ragù di carne che qui chiamano "ghisadu"

.
Piatto:   Sa Suppa Thìniscolesa
Proposto da:   Ass.ProLoco Siniscola
Territorio:   Sardegna
Sito Web:  
Descrizione  

Il piatto tipico della cucina tradizionale siniscolese scelto per la partecipazione al concorso é ''Sa Suppa Thìniscolese'' si tratta di un piatto laborioso ricco di ingredienti che fa parte della tradizione culinaria siniscolese infatti arricchiva i menù di tutte le cerimonie in particolare non mancava nei banchetti nuziali.  Gli ingredienti principali sono il brodo di carne, il pane cilindrato 'Loricas' di semola di grano duro,  il sugo fatto con vari tipi di carni cotto a fuoco lento (anticamente nel sugo  si mettevano anche le cervella, perché non si buttava via niente, ma negli ultimi anni queste sono state eliminate)  è un piatto gustoso che per la sua elaborazione utilizza i prodotti genuini locali.    
Caratteristica è la cottura che veniva fatta sulle braci ardenti in pentole di ferro con i manici e coperchio sopra il quale per finire la cottura e gratinarla venivano sparse le braci.

.
Piatto:   Culurgionis
Proposto da:   Hotel Rifugio D'Ogliastra
Territorio:   Sardegna
Sito Web:   www.rifugiodogliastra.net
Descrizione  

La tradizionalità dei culurgionis si può facilmente capire  dal metodo di lavorazione, dagli ingredienti utilizzati e dalla ricetta, rimasti immutati nel corso dei secoli. La tipicità del prodotto è garantita dalla ricerca degli ingredienti, in particolare le farine, i formaggi, le patate e le essenze (menta), tutti rigorosamente locali

Pagina 1 di 2Primo   Precedente   [1]  2  Prossimo   Ultimo   

Ricerca

 

Proposto da: Proloco Termoli
Fiadone

 
 

Il fiadone è un tipico prodotto  abruzzese e molisano che si prepara per le feste pasquali, anche se si consuma tutto l’anno, sia nella versione salata, più diffusa nelle aree litoranee, che dolce, più diffusa nelle aree interne.

 
 

Proposto da: Pro Loco Oliveto Lucano
Scarpedd

 
 

Piccole frittelle  insaporite con del "vino cotto", ottenuto dalla bollitura del mosto dell'uva nel periodo della vendemmia

 

 
 

Proposto da: Pro Loco Cecchina
Ciambelline al vino.

 
 

La cucina tradizionale di Albano è molto legata a quella romana, ma conta anche piatti propri che utilizzano il broccolo di coltivazione locale, una varietà dal gusto più delicato (broccolo attufato, lesso coi broccoli), dolci che legano con il vino dei Castelli (ciambelline al vino) e quelle pietanze "povere", tipiche di un'antica cultura contadina, che utilizzano i prodotti dell'orto e le parti meno nobili della macellazione