PREDICATORE MAREMMA TOSCANA IGT: vino selezionato per Un'Itàlia

Archivio

19

PREDICATORE  MAREMMA TOSCANA  IGT 2009  LA CURA MASSA MARITTIMA  GR medaglia argento2011

 

E' un vino dolce ad Indicazione Geografica Tipica Maremma Toscana proveniente da uvaggi Merlot e Aleatico. la vendemmia è manuale con ulteriore selezione in cantina
Vinificazione: appassimento naturale delle uve seguito da pigiatura soffice e fermentazione in legno con  affinamento di 8 mesi in bottiglia

Note di degustazione: Colore rubino consistente e abbastanza profondo. Profumi ricchi di fiori e frutta leggermente caramellata, anche un ricordo di macchia mediterranea. La dolcezza s’impone con grazia sulle componenti alcoliche. Il vino scorre cremoso e denso. L’acidità lo vivacizza in un sontuoso e lunghissimo finale di bocca.

L'aleatico è un vitigno aromatico a bacca nera (precisamente blu-vermiglio). A detta di molti è probabilmente una mutazione del Moscato nero toscano.
Già citato da Pier de’ Crescenzi (1303) e dal Trinci (1726) è di dubbia etimologia:
per alcuni deriva da qualche forma linguistica riconducibile alla Grecia,altri ritengono che provenga da Alia una località vicino a Palermo, altri ancora lo fanno risalire all’emiliano aliadga cioè “uva luglianica”.
Detto anche Aliatico, Leatico e Liatico, è variamente denominato a seconda delle zone geografiche: Aleatico della Toscana, Aleatico nero di Firenze, Aleatico di Benevento, Aleatico diPortoferraio.

La pianta ha una foglia grande pentagonale, trilobata di colore verde cupo il cui grappolo è piccolo, spargolo ed allungato. L’acino è medio con buccia molto pruinosa di colore blu-vermiglio. Di vigoria medio-buona e produttività media ma costante, matura nell’ultima decade di settembre. Il vino che si ottiene è di colore rosso rubino con sfumature violacee accentuate; olfatto intenso e fruttato; al gusto è morbido, dolce e leggermente astringente

 

È coltivato essenzialmente in quattro zone: in gran parte della Toscana: degni di nota sono i vini nell’Isola d'Elba, sull'Isola di Capraia e nel Grossetano (comuni di Sorano, Pitigliano e Manciano), nelle Marche, a Pergola e comuni limitrofi, con il nome di vernaccia rossa di Pergola, in buona parte del Lazio (di pregio è quello prodotto nella zona del Lago di Bolsena) in alcune zone dell'Umbria (nei pressi del Lago di Corbara e nell’Orvietano)    in tutta la Puglia (anche se i vini più rinomati sono nel Salento e a Gioia del Colle)

 

 

 

Scheda Denominazione

Strada dei vini Colli Maremma

 

 

 


abbinato ai piatti di Un'Itàlia:

Piatto n. 87.    Torta di mele neste-Proposto da:Agriturismo il Praticino

 

 

 

 

 


 

Pubblicato in: Toscana, Vini
3337