Gelatina allo Sforzato aromatico e frutti di bosco

Archivio

29

Sforzato di Valtellina DOCG..il più nobile dei "rossi" di montagna nasce nei mesi più freddi .Il suo nome deriva dalla pratica di “forzare” cioè prolungare la maturazione dell’uva lasciando appassire i grappoli migliori per alcuni mesi dopo la vendemmia.

Tempo di preparazione: 15 minuti – raffreddamento in frigorifero 2 ore

Ingredienti per 4 persone
200 g di frutti di bosco freschi
2 dl di vino Sforzato di Valtellina DOCG
5 g di colla di pesce
70 g di zucchero
10 chiodi di garofano
una stecchetta di cannella


Mettete a bollire il vino con lo zucchero, i chiodi di garofano e la cannella. Nel frattempo ammorbidite la gelatina in acqua fredda, strizzatela ed aggiungetela al vino ancora caldo, dopo averlo filtrato dalle spezie. Versate il liquido ottenuto, dividendolo in quattro bicchieri. Riponeteli in frigorifero a raffreddare per almeno 2 ore. Togliete la gelatina dal frigorifero ed aggiungete i frutti di bosco. Servite la gelatina direttamente nei bicchieri.
 

Da accostare con : Sforzato di Valtellina DOCG

Pubblicato in: Lombardia
1828