La coviglia napoletana

Archivio

29

La tradizione dolciaria napoletana è famosa in tutto il mondo e ci regala delle meravigliose golosità quali ...la coviglia, un gelato semifreddo di produzione artigianale tipico della pasticceria tradizionale di Napoli.

È descritta da Matilde Serao nel libro Paese di Cuccagna.

 

 

Coviglia ai lamponi


lamponi (o fragole), 250 gr
tuorli, 3
chiare, 2
zucchero, 180 gr
panna montata, 250 gr

Sbattere i tuorli con lo zucchero Frullare i lamponi (o le fragole) e mescolare Aggiungere la panna Montare a neve le chiare e aggiungere al compo­sto, mescolando con il solito garbo Versare in bicchierini, preferibilmente da coviglia (metallo) e tenere in freezer per qualche ora

Togliere dal freezer
20’ prima di servire e decorare con qualche frutto o un rametto di menta

FONTE
Jeanne Carola Francesconi, La cucina napoletana, Newton Compton Editori, 1993

 

Pubblicato in: Campania
4758