Si parla e si scrive molto di gastronomia, di antichi gusti a tavola, di ricette d'altri tempi, di piatti che affondano le radici nella storia e nelle tradizioni della nostra civiltà, per lo piu' contadina.

Ricette che spesso non si trovano scritte, ma tramandate a voce da madre a figlia; il tempo può averne modificato le dosi, ma il sapore è sempre lo stesso.

Molte di queste ricette, sono ancora vive nelle menti delle nostre nonne e delle nostre mamme e per dare maggior valore a questi tesori, abbiamo pensato di farle pubblicare in dialetto..cosi' come sono, da loro, ricordate

Ferrara:Fritèl ad ris (frittelle di riso)

cuosàr in aqua e lat al ris e smasdàr fin a quand l'avrà assurbì tut al liquid. Lassàral d'vintàr tevad par ....

Le Mariconde

In na supéra metar al buter e al pan gratà (par cuminciar na scudela at pan la va ben),...

Verona:Gnochi de Patata

Dopo aver lavà ben le patate, bisogna cósarle in aqua e con un pirón verificar la perfeta cotura.

I Frescarelli Marchigiani

 Un piatto  povero della tradizione contadina marchigiana.. Se coce el riso 'nte 'na pentola bella capiente c'un abbondante acqua e un pugnetto de sale....

Marche :La polenta co' la renga

CUME SE FA: La polenta se cocea 'ntel caldaro o 'ntel pentolò a fogo basso, mescolando tutto de continuo la farina gialla 'nte l'acqua salata