Lombardia

Risotto col "puntel"

Un risotto, una variante del riso alla pilota,  preparato nei periodi invernali, quando nelle cascine si uccide il maiale,che ripropone sempre un giorno di festa

[Leggi tutto l'articolo...]


Marche

Il frustingo marchigiano

E' un dolce di origini molto povere realizzato con poco zucchero, nel periodo in cui esso era un ingrediente costoso

[Leggi tutto l'articolo...]


Sardegna

Il miele di Sardegna.. al castagno

Si distingue dagli altri tipi di miele per la colorazione più scura (marron scuro) e per il suo gusto amaro.

[Leggi tutto l'articolo...]


Umbria

Gnocchi di patate al ragù d'oca della mietitura

Nei secoli passati, per la mietitura, le famiglie contadine umbre usavano aiutarsi reciprocamente, riunendosi per la raccolta nei vari poderi e lavorando in gruppo, dimezzando così la fatica

[Leggi tutto l'articolo...]


Piemonte

Brasato al Barolo

Dell’origine del brasato al Barolo, non si sa molto, anche se il metodo di cottura per la preparazione del brasato era conosciuto già in antichità.

[Leggi tutto l'articolo...]


Toscana

La Pasimata della Garfagnana

La pasimata è un dolce povero  insaporito con semi d'anice che si prepara il giorno della vigilia pasquale e che si porta a benedire, insieme alle uova, il Sabato Santo

[Leggi tutto l'articolo...]


Campania

Acquapazza

Un piatto povero che celebra finemente la cucina del Golfo di Gaeta, un piatto che si presenta semplice, ma di un gusto che i fini palati di molti gourmet lo hanno indicato come uno dei più tipici della zona.

[Leggi tutto l'articolo...]


Lazio

Pestato di olive di Gaeta

La ricetta di questa preparazione si tramanda oralmente di generazione in generazione.Il pestato di olive di Gaeta è un composto per condimenti a base di olive, alici, capperi ed olio extravergine di oliva. Il colore è marrone - violaceo. La materia prima è l'oliva di Gaeta

[Leggi tutto l'articolo...]