Lombardia

Risotto all'arancia

Un risotto insolito gustosissimo

[Leggi tutto l'articolo...]


Marche

I Frescarelli Marchigiani

 Un piatto  povero della tradizione contadina marchigiana.. Se coce el riso 'nte 'na pentola bella capiente c'un abbondante acqua e un pugnetto de sale....

[Leggi tutto l'articolo...]


Sardegna

THILLICAS

Sono le scenografiche spirali di mandorle e miele che comparivano sulle tavole di Pasqua. Un omaggio ai sapori più classici di Sardegna.

[Leggi tutto l'articolo...]


Umbria

Gnocchi di patate al ragù d'oca della mietitura

Nei secoli passati, per la mietitura, le famiglie contadine umbre usavano aiutarsi reciprocamente, riunendosi per la raccolta nei vari poderi e lavorando in gruppo, dimezzando così la fatica

[Leggi tutto l'articolo...]


Piemonte

L'Asti Spumante

Fu un gioielliere, Giovan Battista Croce, orafo di fiducia dei duchi di Savoia, a mettere a punto nel XVI secolo le tecniche di vinificazione del Moscato. E di questa lontana paternità, alimentata più dalla leggenda che supportata da documenti storici, naturalmente si fanno vanto i produttori, giocando sulla retorica che descrive quel vino come “oro liquido”, “gioiello della viticoltura piemontese”, e l’uva come “perla delle colline”.

[Leggi tutto l'articolo...]


Toscana

La Pasimata della Garfagnana

La pasimata è un dolce povero  insaporito con semi d'anice che si prepara il giorno della vigilia pasquale e che si porta a benedire, insieme alle uova, il Sabato Santo

[Leggi tutto l'articolo...]


Campania

Sfrionzola salernitana

Anticamente, il giorno in cui le famiglie contadine uccidevano il maiale, era celebrato con una festa alla quale partecipavano parenti ed amici.

[Leggi tutto l'articolo...]


Lazio

L'amatriciana

Ad Amatrice si dice dell'amatriciana: "La pecora mite ed il bravo maiale diedero insieme formaggio e guanciale". Questo ad indicare le origini povere della famosa ricetta.

[Leggi tutto l'articolo...]