Categorie
Lazio Vini

DE ANTIOCHIA CESANESE DEL PIGLIO DOC: vino selezionato per Un’Itàlia

DE ANTIOCHIA CESANESE DEL PIGLIO DOC 2007  CANTINA SOCIALE CESANESE DEL PIGLIO SOC. COOP.   PIGLIO FR  medaglia argento 2010

 

Vino Rosso, Cesanese del Piglio DOC con  uvaggio: Cesanese di Affile 100%
• Vinificazione: raccolta manuale, diraspa-piagiatura degli acini, macerazione pre-fermentativa a freddo per 2 giorni, macerazione per 15 giorni con prolungamento di altri 10 giorni dopo la fermentazione alcolica, fermentazione malolattica svolta in acciaio, elevazione in botte per 8-12 mesi.
• Gradazione alcolica svolta: 13-14% vol.
• Colore: rosso rubino con riflessi violacei.
• Olfatto: libera sfumature floreali, note molto concentrate di frutti a bacca scura e toni speziati.
• Gusto: base ampia e vellutata, di buon corpo,tannino morbido e sapido.

Il ”Cesanese” e’ un vitigno rosso tra i piu’ importanti del Lazio che da’ il nome al vino omonimo.Il ristretto territorio collinare dei comuni di Piglio e Serrone e in parte di quello di Acuto, Anagni e Paliano , tutti in provincia di Frosinone, con le uve di Cesanese di Affile e/o Cesanese comune, da’ origine ad un vino rosso rubino, alcolico, con profumo caratteristico e tipico che ricorda l’ambiente di orgine: vellutato, alquanto tannico, morbido e pastoso, sopporta bene un moderato invecchiamento in botte di rovere acquisendo notevole pregio. Sia al profumo che al sapore si avverte una delicatissima e complessa nota di bosco che gli esperti individuano agevolmente come di mora e mirtillo. Il vino Cesanese puo’ essere ottenuto dolce; in tal caso e’ un ottimo vino da dessert, ma anche da pasto (soprattutto se accoppiato a piatti agresti) in versione tranquilla, vivace, frizzante e spumante. Il Cesanese dolce vede fortemente accentuate le sue qualita’ organolettiche, purche’ sia consumato entro la primavera successiva alla sua produzione.A seconda del contenuto in zuccheri residui si ottengono i tipi ”secco” , ”asciutto” , ”amabile” e ”dolce” . Gradazione minima : 12°. Uso : da pasto se secco o asciutto, da fine pasto se amabile o dolce. Si produce anche nei tipi ”spumante naturale” o ”frizzante naturale” .

Il “Cesanese di Affile doc” della Colline di Affile è prodotto in purezza, con il 100% di uve Cesanese di Affile, uno dei vitigni autoctoni a bacca rossa più importanti e rinomati del Lazio, prodotto in vigneti collocati tra i 450 e 750 m sl,  alcuni di oltre 40 anni di età.
Grazie alle particolarità del territorio e del micro clima, il processo di maturazione dell’uva che si conclude – come vuole la tradizione – nella seconda quindicina di Ottobre, conferisce all’uva caratteristiche uniche, che si ritrovano tutte nella qualità del vino.
Il Cesanese di Affile ha ottenuto il riconoscimento della Denominazione di Origine Controllata con il DPR 29 maggio 1973

 

Strada del Vino Cesanese DOC

Scheda  Denominazione

 

 

abbinato ai piatti di Un’Itàlia:

Piatto n.35.    Ciambelline al Vino-Proposto da: Pro Loco Cecchina

Condividi con