Categorie
Toscana

Da “La Cucina Italiana”- ottobre 1959: Ricetta della cuicna pisana…Maiale ubriaco

Occorrono alcune belle braciole di maiale ben battute e cosparse in giusta misura di sale e pepe poi si mettono in padella con un battuto di aglio e prezzemolo, l’untuosità della carne di maiale basta per la cottura che deve avvenire a fuoco moderato, senza nessun altro condimento.Quando le braciole son ben rosolate ci si versa sopra un bicchiere di buon Chianti vecchio e si lascia terminare la cottura fino ad assorbimento completo del vino sempre a fuoco lento e con la padella ben coperta.

Condividi con