Categorie
Valle d'Aosta

Ravioli alla selvaggina con sugo

Preparazione 20/40 minuti.-Difficoltà media.
Ingredienti per 6 persone.
600 gr. di farina. 6 uova, 1 presa di sale.
Ripieno. 600 gr di polpa di cervo, 1/2 cipolla, 1 carota, 1 sedano, 1/2 bic. di vino rosso, olio ex. vergine di oliva q.b.
Condimento. 200 gr di funghi porcini, frutti di bosco q.b. ( ribes, mirtilli, lamponi ).
Consigli.
Pasta :   Setacciare su un tagliere la farina, fare una fontana al
centro, rompervi le uova aggiungendo sale, mescolare il tutto fino a quando non diventerà sodo e omogeneo, lasciare riposare 30 minuti coperto da un panno.
Ripieno:   Scaldare un filo d’olio in una pentola ed aggiungere un trito di cipolla. carota e sedano lasciando soffrigere. Aggiungere la rarne macinata, regolare di sale e pepe e far rosolare, aggiungere poi il vino portando il tutto a termine cottura.
Condimento:   In un ampia padella con un filo d’olio, cuocere i funghi porcini precedentemente puliti e tagliati. Aggiungere una parte del ripieno (c.a 200 gr ) solo a fine cottura far legare.
Piatto:   Stendere una sfoglia sottile. distribuire il ripieno
aiutandosi con un cucchiaio, chiudere i ravioli schiacchiando bene sui bordi, servendosi di una rotella taglia pasta tagliarli  a quadro omogenei. Lessarli in abbondante acqua salata, non appena cotti farli saltare con il condimento al quale saranno aggiunti i frutti di bosco e servirli  ( è consigliabile dare una leggera scaldata, intiepidirli ai frutti di bosco  per non mescolarli freddi al condimento, perchè non si disfino a bagno maria è la migliore maniera).
Importante:   Il condimento deve essere abbondante.

Proposto da: Ristorante Les Granges per Un’Itàlia

Condividi con