Categorie
cibo scritto

Fiore Sardo

Pensiamo alle “donne vestite di nero”, ieratiche figure preposte al sacro rito della preparazione del pasto, chine, amorevolmente, sui paioli, come premurose vestali, intente a vegliare su zuppe e farinate, oppure, sedute a terra ad impastare il pane o i maccheroni

 

Autore Maria Ivana Tanga Ed. BookSprint

Condividi con