Categorie
Emilia Romagna

La “rustisana” piacentina

E’ un piatto estivo.. un piatto povero della  tavola contadina, una sorta di insalata rustica a base di peperone, tipico in tutta l’area piacentina.
Le materie prime si raccoglievano nell’orto di casa e veniva servito nelle famiglie  come piatto unico. Anticamente si poneva la padella sul portacatino e ognuno sedendo attorno poteva attingere direttamente da essa con il cucchiaione di legno e versare nel proprio piatto.

servono Peperoni, cipolla, pomodori. Per il condimento: olio, burro, sale, acqua

In una padella di rame si fa appassire una cipolla tagliata sottile con olio e burro, si aggiunge il peperone lavato e tagliato a bastoncini, si aggiungono i pomodori tagliuzzati, si cuoce per circa 20 minuti a coperchio chiuso mescolando di tanto in tanto

 

fonte regione.emilia-romagna
 

Condividi con