Categorie
Uncategorized

Festival del Tortello d’Erbetta

La Strada dei Vini e dei Sapori delle colline di Canossa e Scandiano e il Comune di Scandiano organizzano la IIa edizione del Festival del Tortello d’Erbetta, a Scandiano dal 14 al 15 novembre 2009. L’evento si inserisce nell’ambito di ReGustibus, fiera gastronomica dei prodotti della collina. L’iscrizione al concorso gastronomico per i migliori tortelli è gratuita e prevede tre diverse sezioni di partecipanti, ciascuna delle quali vedrà l’assegnazione di premi per il primo, il secondo e il terzo classificato.
Le categorie a cui potranno aderire gli operatori della ristorazione sono così costituite:
-   sezione “Ristorante” aperta a ristoranti e trattorie,
-   sezione “Gastronomia” aperta a gastronomie e pizzerie.
Ciascuna delle due categorie riservate agli operatori del settore sarà premiata con i trofei “Il Tortello d’Oro”, “Il Tortello d’Argento”  e “Il Tortello di Bronzo” accompagnati da un paniere di prodotti delle aziende della Strada dei Vini e dei Sapori di valore proporzionato al piazzamento ottenuto.

E’, inoltre, prevista una ulteriore categoria riservata alle “intraprendenti massaie” che vedrà l’assegnazione delle pergamene per il Tortello d’Oro, d’Argento e di Bronzo. Le iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria della Strada dei Vini e dei Sapori delle colline di Scandiano e Canossa entro e non oltre il 3 novembre, tramite posta elettronica all’indirizzo info@stradaviniesapori.re.it oppure telefonicamente al numero 0522 272320 (mattino). Dovranno essere consegnati 500 grammi di tortelli d’erbetta (da cuocere) entro le ore 17.00 del 13 novembre presso l’Ente fiera del Comune di Scandiano in piazza Prampolini 1.  In caso di un elevato numero di iscrizioni saranno previste fasi preliminari eliminatorie. La giuria sarà composta da esperti del settore gastronomico, giornalisti e pubblico. Ai vincitori del concorso verrà data visibilità sulla stampa e sui mezzi di informazione locale.

Durante l’intera manifestazione della Fiera funzionerà un ristorante che servirà esclusivamente tortelli d’erbetta. Oltre a ciò verranno realizzati da parte delle aziende produttrici i “Laboratori del Tortello”, presso i quali sarà possibile osservare ed apprendere la preparazione dei tradizionali tortelli d’erbetta e che a tutte le ore proporranno i “tortelli da passeggio”.

Condividi con