Sant’ Antonio Abate, le origini un’antica devozione

Immagine principale dell'articolo

16.01.12

Pur avendo iniziato come eremita, nel corso dei secoli Antonio abate è riuscito a smuovere le coscienze di milioni di fedeli e non deve stupire che ancora oggi sia particolarmente viva la devozione popolare per questo Santo, patrono degli allevatori (ma anche dei macellai, dei guantai, dei cestai) che ne celebrano la festa il 17 gennaio esponendo nelle stalle la classica immaginetta sacra con il Santo benedicente.

leggi tutto

Condividi con