Categorie
Lombardia

Il melone mantovano.. il frutto dei Gonzaga

La storia del Melone Mantovano è antichissima e diffusa in tutta la regione. Nella zona di Viadana Il melone è senz’altro “principe” nel Viadanese, al punto da dare il nome a una varietà assai apprezzata, di colore giallo, con striature verdi e forma tondo-ovale. Qui compaiono le documentazioni storiche più antiche, risalenti alla fine del […]

Categorie
Lombardia

Ossobuco alla milanese

Nella sua definizione settecentesca, l’ossobuco si cucinava senza il pomodoro, che viene aggiunto quasi regolarmente dalla fine del XVIII secolo. La gremolada è una salsa composta da buccia di limone, rosmarino, aglio e prezzemolo tritati, cui la presenza del limone conserva un tocco decisamente rococò. La denominazione stessa del piatto, ricavato da fette di geretto […]

Categorie
Lombardia

La Cutizza

Si tratta di una merenda (ma può essere considerata anche un dolce) del tipo delle focacce,diffusa in tutto il territorio comasco. La ricetta presentata è nobilitata dalla presenza di un po’di zucchero e uova, mentre esistono altre varianti più povere (il paradell o laciada, la brusada). Sempre imparentati con la cutizza sono i cutizzit o […]

Categorie
Lombardia

Il salame da pentola di Cremona

E’ un insaccato più magro del cotechino, preparato apposta per la cottura, che dovrà essere però assai più breve Il salame da pentola  si ottiene da carne suina magra di sottospalla, magro di lardello e grasso di pancetta, sale, pepe e salnitro; può talvolta contenere una lingua precedentemente salmistrata e già cotta. Il salame da […]

Categorie
Lombardia

Nervetti in insalata

Nella cucina povera lombarda del passato, come nella cucina contadina, dominata dalla presenza del maiale, la carne bovina era considerata un lusso quasi inavvicinabile. Il piedino e il ginocchio (gerett), assieme alla testina, alle ossa da spolpare e alle interiora meno nobili (buseca) erano tra i pochi tagli bovini concessi alla tavola povera e hanno […]

Categorie
Lombardia

Bardele coi marai (tagliatelle di borragine)

Tagliatelle (o fettuccine) con la borragine, pasta asciutta dei territori orientali della regione, in comune con il vicino Veneto, elaborata con una tecnica simile a quella della pasta verde con spinaci e della pasta con vegetali in genere che oggi trova una certa diffusione poiché, avendo già di per sé un sapore particolare, si presta […]

Categorie
Lombardia

Gli “sciatt” della Valtellina

Letteralmente sciatt in dialetto valtellinese vuol dire rospo. Il nome deriva dalla gobba creata dal ripieno, che li rende somiglianti a sciatt, cioè a rospi. Altri, pur riferendo il termine alla forma irregolare delle frittelle, lo vogliono sincope dialettale di sciadatto = già adatto, cioè senza forma, vicino all’italiano sciatto. Gli sciatt sono però delle […]

Categorie
Lombardia

La Torta del Donizetti (PAT)

E’ una ciambella morbida e gradevole, di color dorato con zucchero al velo in superficie, dedicata al grande musicista bergamasco. Si prepara come una normale ciambella, lavorando il burro con zucchero (circa l’85% del totale), a questo si aggiungono i tuorli piano piano, e si amalgama bene il tutto. Da un’altra parte si montano a […]

Categorie
Lombardia

Mela Campanina

Tanti anni fà nel mantovano era diffusa una piccola mela.Veniva raccolta all’inizio del mese di Ottobre ed era il frutto che veniva consumato a pranzo,a merenda,e a cena per tutto l’inverno fino a primavera inoltrata.Questa era la mela campanina,e a lei non interessava nulla delle celle frigo(che a quei tempi non esistevano),poichè si conservava benissimo […]

Categorie
Lombardia

Barbajada

E’ una crema di cioccolato e caffè..una bevanda storica della prima metà dell’ottocento.Deve il suo nome all’inventore, Domenico Barbaja nato a Milano nel 1778.Iniziò la carriera come cameriere in un caffè milanese e grazie alle sue attitudini diresse il teatro alla Scala, il San Carlo e il Teatro alla Cannobiana (ora Teatro Lirico). Portò al […]