Categorie
Piemonte

Il Murazzano DOP

E’ una classica “robiola piemontese” prodotta con latte vaccino e ovino. Prende il nome dal paese di origine, Murazzano in provincia di Cuneo. La robiola, in generale, era già conosciuta dai Latini come formaggio pregiato ed è la più antica e prelibata tra le Robiole del Piemonte: le sue origini risalirebbero addirittura ai celti.e si ritiene che discenda dai formaggi astigiani descritti da Plinio il Vecchio nella Naturalis Historia.
Il Murazzano può anche essere stagionato per qualche mese. Di forma cilindrica con facce piane leggermente orlate, pesa dai 300 ai 400 grammi. La crosta è assente mentre la pasta è morbida con scarsa occhiatura, di colore bianco o giallo paglierino. Il sapore è fine, delicatamente profumato e con gradevole sapore di latte ovino. è storicamente presente nella provincia di Cuneo e richiama il nome del Comune di Murazzano che ne è il centro maggiore di produzione
Un tempo si produceva esclusivamente con latte di pecora, oggi invece viene così prodotto solo in quantità limitatissime ed è il più pregiato.

Condividi con