Categorie
medioevale

Menu concepiti per un Re guerriero e ghiottone..Riccardo II

Una delle difficolta’ in cui ci si imbatte descrivendo questo menu, nasce da fatto che il suo testo ci e’ giunto attraverso due manoscritti diversi con dettagli diversi. La differenza piu vistosa si trova nella data, che in un caso e’ del 1387, nell’altro 1396. Con ogni ogni probabilita’ si tratta di un errore commesso dall’ammanuense che confonde i numeri romani con i quali intendeva riferirsi all’anno del regno di Riccardo in cui la festa ebbe luogo. La data piu’ probabile, comunque, sembra essere la seconda dal momento che entrambi i manoscritti asseriscono che al banchetto era presente John of Gaunt come Duca d’Aquitania, titolo che gli fu concesso nel 1390. Non di tutti i nomi delle portate elencate son state trovate spiegazioni infatti alcuni sono destinati, per il momento, a restare dei misteri.

Banchetto del Re e dei Signori di Aquitania e di Lancaster negli appartamenti londinesi del vescovo Durham il 23° giorno di settembre del 21° anno del regno (1396)

 

Per la tavola del re

Cervo e zuppa di frumento

potaggio denominato “viand brisé”

e parimenti, testa di cinghiale

e parimenti, quarti di carne (probabilmente carne di manzo o di montone a lesso)

cigno arrosto

maiale (arrosto)

e parimenti, pastello lombardo (crostata di frutta secca e midollo farcita di budino all’uovo)

e parimenti, un piatto ingegnoso (subtlety)

 

secondo servizio

potaggio denominato gelatina

e parimenti potaggio denominato biancomangiare

e parimenti, lattonzolo di arrosto di maiale

e parimenti, capretto arrosto

e parimenti, gru arrosto

e parimenti, fagiano arrosto

e parimenti, airone arrosto

e parimenti, pollastrello dorato (cioe’ spennellato con tuorlo d’uovo)

e parimenti, orata

e parimenti, torte

e parimenti, coniglio arrosto

e parimenti, un piatto ingegnoso

terzo servizio

potaggio, brodetto di almagna

e parimenti, spezzatino lombardo

(probabilmente carne bianca stufata in latte di mandorle)

e parimenti, arrosto di cervo

e parimenti, egretta arrosto (airone bianco)

e parimenti, pollo giovane arrosto

e parimenti, coniglio arrosto

e parimenti, pernici arrosto

e parimenti, colomba arrosto

e parimenti, quaglia arrosto

e parimenti, allodole arrosto

e parimenti, una pietanza denominata sfogliata ripiena

e parimenti, persici

e parimenti, un piatto di gelatina

e parimenti, frittelle lunghe

e parimenti, un piatto ingegnoso.

 

 

tratto da “The Forme of Cury” di C.B. Hieatt -Ed.G.Tommasi

Condividi con