Cibo e territorio.. un legame indissolubile

 

Educhiamoci

Educhiamoci Dal merluzzo ai bastoncini
Educhiamoci Alimenti e nutrimenti
Educhiamoci Mangiare è un atto di "agricoltura etica"

Tradizioni e stagioni: L'Umbria

Lenticchie di Castelluccio

In primavera, la bellissima conca del Pian Grande, alle pendici del Monte Vettore, a 1.500 m. di altitudine, è in piena fioritura: i grappoli di fiori bianchi delle lenticchie si mescolano con i vivaci colori dei fiori selvatici d’alta montagna

[Leggi ...]

 


Le vie del riso: storia, curiosità e ricette da tutto il mondo

Le "vie" del riso: la storia, il mito, il rito, la cultura e 332 ricette da tutto il mondo, dall’Asia all’ Europa, dall’ Africa alle Americhe e all’Oceania: è un percorso culturale e gastronomico nei cinque continenti  i cui fili conduttori sono il riso come ingrediente principe e il desiderio di assaporare atmosfere esotiche sperimentando nuovi accostamenti culinar

Un'Itàlia ..a tavola

RISOTTO ALL'ASSISANA ..la proposta dell'Uff.Turismo Assisi per Un'Itàlia

Gli antichi sapori della gastronomia umbra raccontano le tradizioni di questa regione; dalla pasta fatta in casa all'olio d'oliva; immancabili poi le carni rigorosamente nostrane e l'oca arrosto, l'anatra farcita,  che rappresentano i piatti tipici tramandati da sempre

[Leggi ...]

Polenta e Bruscitt.. la proposta dell'Albergo Sacro Monte (Va) per Un'Itàlia

Bruscitt ovvero bruscolini, poiché la carne viene sminuzzata grossolanamente sul tagliere con il trinciante, in modo da ottenere pezzettini della grandezza di un fagiolo.

[Leggi ...]

Orecchiette alla “ Norma o Normanna “ in onore di Federico II proposta da Masseria Marzalossa di Fasano BR) per Un'itàlia

Le oriecchiette sono il simbolo della Puglia, una pasta di semola di grano duro che racchiude l'aria, l'acqua e il grano pugliesi.. ingredienti che vengono lavorati tra loro con forza, fino a ottenere un impasto morbido e consistente

[Leggi ...]

Cacciucco Livornese ..la proposta dello Chef M.Rongo-ristorante Aragosta-Livorno- per Un'Itàlia

Il cacciucco è un piatto a base di pesce, il più propriamente tipico della cucina livornese,numerose sono le ipotesi sulle origini del piatto: la piu' accreditata pare fosse quella che sia nato con gli avanzi della pesca rimasti invenduti. Naturalmente la caratteristica di questa zuppa di pesce tipica della città di Livorno è che il pesce sia della costa livornese per esprimere al meglio tutta la sua territorialità

[Leggi ...]

La Regione del mese: Lombardia

Torta di tagliatelle mantovana

La torta di tagliatelle è uno dei dolci più noti ed apprezzati dai mantovani, ed anche uno dei più rappresentativi della tradizione locale

[Leggi ...]

Il Franciacorta

I documenti del IX, e specialmente del X e XI secolo, come risulta dal Polittico di Santa Giulia, dalle carte di Leno e di altri importanti enti monastici urbani, testimoniano una diffusione colturale della vite sparsa un po’ dappertutto e sono una spia indicativa della continuità, suggellata da significativi rinvenimenti archeologici nella zona, della vitivinicoltura dall’età tardo antica al pieno medioevo in Franciacorta

[Leggi ...]

Il cibo nel tempo

Le lasagne di Apicio

Nel IV Libro del De re coquinaria di Apicio ritroviamo le lagane cucinate in modo da trasformarle quasi in un emblema del "mangiar da ricchi".

[Leggi ...]

Maiale alle mele (Apicio 168)

Marco Gavio Apicio da sempre considerato il maggior esperto di gastronomia della Roma del basso impero, famoso per i sontuosi banchetti che era in grado di bandire.

[Leggi ...]

Storia degli alimenti

La zucca.. semina, raccolta, cottura, conservazione

Si puo’ affermare con certezza  che la zucca ha l’anima del viandante, perché, dopo esser stata coltivata in un campo, l’anno successivo non la troverete più li’: al suo posto ci saranno frumento o granoturco.

[Leggi ...]

Il tonno e le tonnare

Le tonnare sono parte integrante della civiltà mediterranea, per secoli importanti realtà produttive in Italia (ed in particolare in Sicilia e Sardegna). Esse appartengono ad una cultura tradizionale, eredità del mondo antico, che per secoli è rimasta viva in questo bacino.

[Leggi ...]

Sapori dimenticati

Il Cedro

In Italia la conoscenza del cedro è molto antica. Fu classificato già da Plinio il vecchio nella Naturalis Historia col nome di "mela assira".

[Leggi ...]

Il frutto dimenticato: la nespola

Nella tradizione contadina era considerato un frutto ricco di proprietà (in effetti è ricco di fibre, zuccheri, sali minerali, acidi organici e vitamina A). Ma non solo: i contadini se ne servivano anche per scandire il passare delle stagioni.

[Leggi ...]

Tradizioni e stagioni: La Campania

Sfrionzola salernitana

Anticamente, il giorno in cui le famiglie contadine uccidevano il maiale, era celebrato con una festa alla quale partecipavano parenti ed amici.

[Leggi ...]

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes

 Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

 

Amici


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.