Cibo e territorio.. un legame indissolubile

 

Educhiamoci

Educhiamoci Dal merluzzo ai bastoncini
Educhiamoci Alimenti e nutrimenti
Educhiamoci Mangiare è un atto di "agricoltura etica"

Tradizioni e stagioni: L'Umbria

Ciaramicola

E'un dolce pasquale simbolo della città di Perugia

[Leggi ...]

 


Le vie del riso: storia, curiosità e ricette da tutto il mondo

Le "vie" del riso: la storia, il mito, il rito, la cultura e 332 ricette da tutto il mondo, dall’Asia all’ Europa, dall’ Africa alle Americhe e all’Oceania: è un percorso culturale e gastronomico nei cinque continenti  i cui fili conduttori sono il riso come ingrediente principe e il desiderio di assaporare atmosfere esotiche sperimentando nuovi accostamenti culinar

Un'Itàlia ..a tavola

Ferretti con barbozzo e maggiorana ..la proposta dell'Agritur.Fontana delle pere- Massa Martana (PG) per UnìItàlia

Il barbozzo è il nome umbro del guanciale di maiale, ottenuto dalla conservazione sotto sale e pepe delle guance del suino.Viene particolarmente utilizzato in cucina per la preparazione di sughi

[Leggi ...]

GNOCCHI DI PATATA DI ROTZO, RADICCHIO TREVIGIANO E LARDO DI MONTAGNA..la proposta del Rist.La Peca-Lonigo-VI- per Un'Itàlia

Rotzo (Vi) deve la sua notorietà sopratutto alla  sua patata che vanta un’antica tradizione agricola.Inizialmente coltivata come alimento per animali, finita poi, nel tardo '700, sulle tavole vicentine quale ingrediente protagonista nella  preparazione di piatti locali.

[Leggi ...]

ROCCIATA DI ASSISI proposta dall'Uff.Turismo Assisi per Un'Itàlia

Il dolce ha origini molto antiche, probabilmente risalenti agli antichi umbri,è conosciuto con questo nome nelle zone di Foligno, Assisi e Spello;La rocciata somiglia allo strudel trentino e si pensa che tale usanza possa derivare dai popoli nordici venuti nella zona dell’Italia centrale dopo la caduta dell’Impero romano.è un dolce da forno riconosciuto come Prodotto agroalimentare tradizionale per le regioni Umbria e Marche

[Leggi ...]

Pasta all'ossolana proposta dalla Comunità Montana val d'Ossola per "Un'Itàlia"

In Ossola oggi si mangia bene e gli ingredienti locali a disposizione permettono la più ampia varietà di piatti Gli strumenti  per la cottura, un tempo erano normalmente in metallo (bronzo, rame, ferro) o in terracotta. A volte si utilizzavano anche le caratteristiche pentole in sasso scavate da quella che viene localmente chiamata "laugera"

[Leggi ...]

La Regione del mese: Lombardia

L'Amaretto

Fu probabilmente inventato dagli Arabi e a partire dal bacino del Mediterraneo, e specialmente dalla Sicilia, passò successivamente nella tradizione culinaria di Normanni, Spagnoli, Francesi. Pellegrini e conventi ne assicurarono la diffusione, resa più facile dal fatto che il dolce è poco deperibile.

[Leggi ...]

Il Franciacorta

I documenti del IX, e specialmente del X e XI secolo, come risulta dal Polittico di Santa Giulia, dalle carte di Leno e di altri importanti enti monastici urbani, testimoniano una diffusione colturale della vite sparsa un po’ dappertutto e sono una spia indicativa della continuità, suggellata da significativi rinvenimenti archeologici nella zona, della vitivinicoltura dall’età tardo antica al pieno medioevo in Franciacorta

[Leggi ...]

Il cibo nel tempo

Le lasagne di Apicio

Nel IV Libro del De re coquinaria di Apicio ritroviamo le lagane cucinate in modo da trasformarle quasi in un emblema del "mangiar da ricchi".

[Leggi ...]

Maiale alle mele (Apicio 168)

Marco Gavio Apicio da sempre considerato il maggior esperto di gastronomia della Roma del basso impero, famoso per i sontuosi banchetti che era in grado di bandire.

[Leggi ...]

Storia degli alimenti

La zucca.. semina, raccolta, cottura, conservazione

Si puo’ affermare con certezza  che la zucca ha l’anima del viandante, perché, dopo esser stata coltivata in un campo, l’anno successivo non la troverete più li’: al suo posto ci saranno frumento o granoturco.

[Leggi ...]

Da ghiaccio e frutta al gelato di oggi

Sulle tavole della corte dei Medici i sorbetti ed i gelati avevano forme fantasiose. Il padre della congelazione si chiamava Bernardo Buontalenti e visse all'epoca di Cosimo I.

[Leggi ...]

Sapori dimenticati

La pera cocomerina

Piccola, molto profumata, la Pera Cocomerina dal cuore rosso continuava a crescere indisturbata, sconosciuta ai più, dimenticata dal mercato.

[Leggi ...]

Il frutto dimenticato... Il biricoccolo

In Italia è presente storicamente nel bolognese e nella zona vesuviana, regni dell'albicocco, fin dai primi dell'ottocento con il nome di “albicocco violetto”.

[Leggi ...]

Tradizioni e stagioni: La Campania

La Mela Annurca

La “Melannurca Campana” IGP è presente in Campania da almeno due millenni..Plinio la chiama “Mala Orcula” in quanto prodotta intorno all'Orco (gli Inferi).

[Leggi ...]

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes

 Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

 

Amici


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.