Cibo e territorio.. un legame indissolubile

 

Educhiamoci

Educhiamoci Dal merluzzo ai bastoncini
Educhiamoci Alimenti e nutrimenti
Educhiamoci Mangiare è un atto di "agricoltura etica"

Tradizioni e stagioni: L'Umbria

La Polenta all'oca di Spina (Pg)

E’ ormai un dato acquisito  che per conoscere bene un popolo occorre conoscere anche la sua cultura gastronomica. Far conoscere i prodotti autentici di questa zona, dunque,  diviene una vera e propria operazione culturale

[Leggi ...]

 


Le vie del riso: storia, curiosità e ricette da tutto il mondo

Le "vie" del riso: la storia, il mito, il rito, la cultura e 332 ricette da tutto il mondo, dall’Asia all’ Europa, dall’ Africa alle Americhe e all’Oceania: è un percorso culturale e gastronomico nei cinque continenti  i cui fili conduttori sono il riso come ingrediente principe e il desiderio di assaporare atmosfere esotiche sperimentando nuovi accostamenti culinar

Un'Itàlia ..a tavola

Abbacchio alla cacciatora ..la proposta della Pro Loco Tor Tre Ponti (LT) per "Un'Itàlia"

Uno dei piatti più popolari della tradizione contadina laziale.

[Leggi ...]

Risotto del Parco la proposta della ProLoco San Nazzaro Sesia (NO) per Un'Itàlia

Piatto cucinato con prodotti del territorio e le punte di luppolo selvatico che di trovano in abbondanza nel meraviglioso Parco Lame del Sesia dove, nella Bassa che si estende tra Novara e Vercelli, in un paesaggio di campi coltivati e di risaie, a poca distanza da Biandrate e da un guado del fiume Sesia, sorge il piccolo centro di San Nazzaro.

[Leggi ...]

Agnolotti gobbi..la proposta del Comune di Asti per "Un'Itàlia"

L'agnolotto è un tipo di pasta ripiena da tempo radicata nell'astigiano, nel torinese e nell'alessandrino  di cui si trova traccia nei ricettari di cucina del '700. 

[Leggi ...]

Un'Itàlia: i 150 piatti che più rappresentano la cultura gastronomica italiana

Maccaroni a iffa..proposto da "I Sapori del Soratte" E' un tipico piatto povero delle zone contadine della campagna romana e di Sant'Oreste in particolare. Realizzato con alimenti a metri zero..leggi

[Leggi ...]

La Regione del mese: Lombardia

Peverada

La peverada o salsa peperata ha origini medievali: è menzionata in un banchetto del 1148 come accompagnamento alla carne di maiale ("carni porcine con piperata")

[Leggi ...]

More di gelso cotte

Il gelso è un albero tipico del paesaggio brianzolo, un tempo largamente diffuso giacché le sue foglie erano alimento prelibato delle larve dei bachi da seta.

[Leggi ...]

Il cibo nel tempo

Le lasagne di Apicio

Nel IV Libro del De re coquinaria di Apicio ritroviamo le lagane cucinate in modo da trasformarle quasi in un emblema del "mangiar da ricchi".

[Leggi ...]

Maiale alle mele (Apicio 168)

Marco Gavio Apicio da sempre considerato il maggior esperto di gastronomia della Roma del basso impero, famoso per i sontuosi banchetti che era in grado di bandire.

[Leggi ...]

Storia degli alimenti

La zucca.. semina, raccolta, cottura, conservazione

Si puo’ affermare con certezza  che la zucca ha l’anima del viandante, perché, dopo esser stata coltivata in un campo, l’anno successivo non la troverete più li’: al suo posto ci saranno frumento o granoturco.

[Leggi ...]

La pera.. il frutto perfetto

In epoca romana Catone, e soprattutto, Plinio danno indicazioni precise sulla diffusione del pero e sulle cultivar note, a testimonianza della grande considerazione in cui già allora era tenuto questo fruttifero.

[Leggi ...]

Sapori dimenticati

Il farro

Il farro è famoso per essere stato la base dell'alimentazione delle legioni romane che partirono alla conquista del mondo, Veniva usato principalmente per preparare pane, focacce (libum) e  polente

[Leggi ...]

Il frutto dimenticato... Il Mirabolano

I frutti del mirabolano sono sferici, con epidermide glabra, priva di tomento; ci sono varietà a frutto rosso e di mirabolano a frutto giallo
I fiori compaiono all’inizio della primavera, sono piccoli,con petali di colore bianco o rosato, singoli o riuniti in piccoli grappoli.

[Leggi ...]

Tradizioni e stagioni: La Campania

La Mela Annurca

La “Melannurca Campana” IGP è presente in Campania da almeno due millenni..Plinio la chiama “Mala Orcula” in quanto prodotta intorno all'Orco (gli Inferi).

[Leggi ...]

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes

 Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

 

Amici


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.