Cibo e territorio.. un legame indissolubile

 

Educhiamoci

Educhiamoci Dal merluzzo ai bastoncini
Educhiamoci Alimenti e nutrimenti
Educhiamoci Mangiare è un atto di "agricoltura etica"

Tradizioni e stagioni: L'Umbria

Il Sagrantino di Montefalco

La storia del sagrantino ha origini lontane, tanto che lo stesso Plinio Il Vecchio lo citava nel suo famoso Naturalis Historia: “Itriola Umbriae Mevanatique et Piceno agro peculiaris est“, dove “itriola” era l’attuale sagrantino e “Mevania” l’odierna Bevagna.

[Leggi ...]

 


Le vie del riso: storia, curiosità e ricette da tutto il mondo

Le "vie" del riso: la storia, il mito, il rito, la cultura e 332 ricette da tutto il mondo, dall’Asia all’ Europa, dall’ Africa alle Americhe e all’Oceania: è un percorso culturale e gastronomico nei cinque continenti  i cui fili conduttori sono il riso come ingrediente principe e il desiderio di assaporare atmosfere esotiche sperimentando nuovi accostamenti culinar

Un'Itàlia ..a tavola

Tozzetti alle mandorle ..la proposta dell'Assoc. "Strada del Vino Colli del Trasimeno" (PG) per Un'Itàlia

dolci tipici .di un territorio  ricco di mandorle e nocciole, preparati con frutta secca, anice e canditi da degustare assieme ad un buon vinsanto

[Leggi ...]

Gnochi con la fioreta .. la proposta della Comunità Montana Agno-Chiampo (Vi) per Un'Itàlia

Agli inizi del secolo i pastori utilizzavano la fioretta per preparare gli gnocchi, un piatto tradizionalmente povero ma energetico.

[Leggi ...]

ROCCIATA DI ASSISI proposta dall'Uff.Turismo Assisi per Un'Itàlia

Il dolce ha origini molto antiche, probabilmente risalenti agli antichi umbri,è conosciuto con questo nome nelle zone di Foligno, Assisi e Spello;La rocciata somiglia allo strudel trentino e si pensa che tale usanza possa derivare dai popoli nordici venuti nella zona dell’Italia centrale dopo la caduta dell’Impero romano.è un dolce da forno riconosciuto come Prodotto agroalimentare tradizionale per le regioni Umbria e Marche

[Leggi ...]

Cantucci di castagne ..la proposta dell'Accademia del Tartufo di Spinello (FC) per Un'Itàlia

E' una ricetta tipica del territorio dove, un tempo, le castagne rappresentavano uno dei principali piatti contadini

[Leggi ...]

La Regione del mese: Lombardia

Mostarda di Melone Mantovano

La storia del Melone Mantovano è antichissima e diffusa in tutta la regione.Il melone è senz’altro “principe” nel Viadanese, al punto da dare il nome a una varietà assai apprezzata, di colore giallo, con striature verdi e forma tondo-ovale. Qui compaiono le documentazioni storiche più antiche, risalenti alla fine del Quattrocento

[Leggi ...]

Gelatina allo Sforzato aromatico e frutti di bosco

Sforzato di Valtellina DOCG..il più nobile dei "rossi" di montagna nasce nei mesi più freddi .Il suo nome deriva dalla pratica di “forzare” cioè prolungare la maturazione dell’uva lasciando appassire i grappoli migliori per alcuni mesi dopo la vendemmia.

[Leggi ...]

Il cibo nel tempo

Le lasagne di Apicio

Nel IV Libro del De re coquinaria di Apicio ritroviamo le lagane cucinate in modo da trasformarle quasi in un emblema del "mangiar da ricchi".

[Leggi ...]

Maiale alle mele (Apicio 168)

Marco Gavio Apicio da sempre considerato il maggior esperto di gastronomia della Roma del basso impero, famoso per i sontuosi banchetti che era in grado di bandire.

[Leggi ...]

Storia degli alimenti

La zucca.. semina, raccolta, cottura, conservazione

Si puo’ affermare con certezza  che la zucca ha l’anima del viandante, perché, dopo esser stata coltivata in un campo, l’anno successivo non la troverete più li’: al suo posto ci saranno frumento o granoturco.

[Leggi ...]

Un bulbo dalle antiche origini ..la cipolla

Pianta coltivata sin dall’antichità grazie alle sue peculiari caratteristiche, infatti si poteva trasportare ed immagazzinare facilmente. Era inoltre un utile alimento: infatti preveniva la sete e poteva essere essiccata e preservata a lungo e venire consumata in momenti di scarsità di cibo

[Leggi ...]

Sapori dimenticati

Il Figomoro di Caneva (Pn)

Il suo pregio è storicamente riconosciuto, tanto d’aver costituito un’importante disponibilità alimentare per le sue doti energetiche e medicali, soprattutto in tempi di carestie

[Leggi ...]

La Nocciola

Il nocciolo, ampiamente diffuso in tutte le regioni temperate dell'emisfero boreale, è stato uno dei primi fruttiferi utilizzati e coltivati dall'uomo, rappresentando già per le prime popolazioni nomadi un'importante fonte di energia.

[Leggi ...]

Tradizioni e stagioni: La Campania

La Mela Annurca

La “Melannurca Campana” IGP è presente in Campania da almeno due millenni..Plinio la chiama “Mala Orcula” in quanto prodotta intorno all'Orco (gli Inferi).

[Leggi ...]

Expo Milano 2015 - Contributor - worldrecipes

 Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

 

Amici


Questo sito non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Pertanto, non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 7.03.2001.